Cronaca

Mare, foreste o passeggiata in centro: la Pasquetta dei baresi tra sole e divertimento

Il bel tempo ha favorito le gite fuori porta. In tanti, però, sono rimasti in città, non rinunciando a una camminata post pranzo o a un giro sulla ruota panoramica

C'è chi ha preferito il verde della natura, chi invece ha voluto approfittare per fare i primi bagni in spiaggia. D'altra parte, con una giornata climaticamente così bella, le alternative per trascorrere la Pasquetta erano tante. Lunghe code (non senza incidenti) sulla Statale 16, in particolare verso le località costiere a Sud e per le destinazioni interne raggiungibili con la 100. Chi invece è rimasto a Bari, ha scelto le spiagge di Pane e Pomodoro e Torre Quetta, ma anche gli intramontabili Parco 2 Giugno e Pineta di San Francesco. In tanti, però, si sono accontentati di un gelato dopo pranzo (e post vittoria del Bari), ma anche di una passeggiata in centro, magari arricchita da un giro sulla ruota panoramica di largo Giannella. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare, foreste o passeggiata in centro: la Pasquetta dei baresi tra sole e divertimento

BariToday è in caricamento