rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Polignano a Mare

A Polignano la serata dedicata a Modugno. Cittadinanza onoraria a Beppe Fiorello

Il riconoscimento all'attore che a febbraio ha interpretato il cantautore pugliese nella fiction di Rai Uno "Volare": "Sono infinitamente onorato di questa cittadinanza: così come Mimmo per una vita è stato per metà siciliano, anch'io da stasera mi sentirò per metà pugliese"

"Sono infinitamente onorato di questa cittadinanza: così come Mimmo per una vita è stato per metà siciliano, anch'io da stasera mi sentirò per metà pugliese, ma come lui senza mai rinnegare la nostra reale origine''. E' il commento di Giuseppe Fiorello al quale stasera sarà consegnata la cittadinanza onoraria di Polignano a Mare ''per aver fatto rivivere il mito di Modugno con la sua sentita interpretazione nella recente fiction della Rai''.

La cerimonia si svolgerà in occasione del concerto 'Meraviglioso Modugno', omaggio della città natale al cantante, nato il 9 gennaio 1928, a vent'anni esatti dalla storica 'riconciliazione' con la sua città.

''Mi sento parte della famiglia Modugno - ha aggiunto Fiorello - perché ho sentito forte il loro affetto, mi hanno accettato come un fratello e per questo sono ancora più onorato. Mi sento un Modugno anche perché ho scoperto analogie straordinarie tra Mimmo e mio padre, non solo per la loro sorprendente somiglianza fisica e canora, quanto per la vita nella sua totalità che li ha resi più che simili. Racconterò prossimamente questo intreccio tra la mia vita e quella di Modugno a teatro''.

Alla serata-evento, in rappresentanza di tutta la famiglia Modugno, sarà presente Marcello (il secondogenito del cantautore). Il cast del concerto comprende, tra gli altri, Daniele Silvestri, Alessandro Mannarino, Peppe Servillo, Paola Turci, Antonio Maggio, Christian Mele, il sassofonista e musicologo pugliese Christian Mele, che ripercorreranno la carriera di Modugno con brani che vanno dagli anni '60, 'Rinaldo in campo', a 'Tu si na cosa grande', 'Lu pisci spada', 'Vecchio frac', 'La donna riccia', 'La lontananza', il medley 'Musetto - Le cose in comune' di Daniele Silvestri'', fino a 'Nel blu dipinto di blu' che cantata da Fiorello chiuderà la serata. Il palco 'nel blu' avrà una scenografia con l'immagine di Modugno che si fonde con quella della città e un 'videowall' che proietterà le animazioni, realizzate manipolando la sabbia su una lavagna luminosa, che illustreranno i testi delle canzoni.

Quella di stasera è la terza edizione di 'Meraviglioso Modugno' e l'evento lascia il Teatro Petruzzelli di Bari per ''riportare a casa'' il cantante. E' anche l'evento inaugurale di Medimex, Salone dell'innovazione musicale promosso da Puglia Sounds, in programma a Bari da venerdì 6 a domenica 8 dicembre. Lo spettacolo, promosso dal Comune di Polignano a Mare, Regione Puglia e Puglia Sounds, diventerà un appuntamento fisso dell'estate pugliese. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Polignano la serata dedicata a Modugno. Cittadinanza onoraria a Beppe Fiorello

BariToday è in caricamento