Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Murat / Piazza Aldo Moro

A Bari in pochi per la protesta dei 'no green pass': una decina di manifestanti e nessun blocco dei treni

Una decina, appartenenti al gruppo 'No green pass Bari', i partecipanti alla manifestazione nazionale lanciata attraverso i canali Telegram, in cui si minacciava di bloccare il traffico ferroviario come forma di protesta. Rivolti anche insulti ai giornalisti presenti

Nessuno striscione o cartello di protesta, solo una cassa amplificatrice per riportare ai presenti il proprio pensiero. Ha avuto una scarsa eco a Bari la protesta lanciata attraverso i canali Telegram dai gruppi no vax, che promettevano di bloccare il traffico ferroviario per manifestare il proprio dissenso all'obbligo del green pass in Italia per viaggiare. In piazza Aldo Moro nel pomeriggio una decina di persone si è riunita a partire dalle 14.30 davanti all'ingresso della stazione, senza invadere i binari o creare alcun fastidio ai passeggeri dello scalo ferroviario di Bari centrale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I manifestanti, appartenenti al gruppo 'No green pass Bari', hanno definito la misura introdotta dal Governo come "una limitazione imposta dal regime che va contro i diritti costituzionali", senza risparmiare anche critiche e insulti contro i giornalisti presenti, accusandoli di "riportare solo quello che viene imposto dal regime". Imponente spiegamento di forze dell'ordine davanti all'ingresso della stazione per la manifestazione che era stata regolarmente segnalata alla Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bari in pochi per la protesta dei 'no green pass': una decina di manifestanti e nessun blocco dei treni

BariToday è in caricamento