rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Putignano

La rapina al supermercato, il secondo colpo e la fuga: inseguiti si schiantano contro auto, presi due giovani

E' accaduto venerdì sera a Putignano, dove i carabinieri hanno intercettato un veicolo con a bordo quattro persone. Due ventenni sono stati bloccati. Poco prima avrebbero compiuto una rapina a Rutigliano, tentandone un'altra a Casamassima, con l'esplosione di un colpo di pistola

I carabinieri hanno intercettato l'auto di grossa cilindrata con quattro persone a bordo nel centro abitato di Putignano. Alla vista dei militari, il veicolo ha cercato di allontanarsi, facendo così scattare l'inseguimento. Il tentativo dei fuggitivi, però, si è concluso con l'impatto contro alcuni veicoli in sosta, in seguito al quale i quattro ha tentato di dileguarsi a piedi. E' accaduto venerdì sera a Putignano.

Con la collaborazione del personale della Polizia di Stato, intervenuto a supporto nelle ricerche, due dei quattro soggetti sono stati rintracciati e bloccati: a essere arrestati, con le accuse di rapina e tentata rapina aggravata continuata, tentato omicidio, ricettazione, resistenza a p.u., porto abusivo di armi, detenzione di arma clandestina, sono finiti un 20enne e un 26enne, entrambi residenti ad Adelfia e incensurati. Durante le operazioni sono stati recuperati una pistola calibro 7,65 modificata con matricola abrasa e un registratore di cassa contenente denaro contante, asportato in precedenza all’esito di una rapina in danno di un supermercato di Rutigliano. 

Le immediate indagini hanno permesso anche di raccogliere indizi di colpevolezza a carico dei soggetti fermati in ordine ad un’altra tentata rapina in danno di un bar tabacchi sito nella centralissima piazza Moro di Casamassima, nel corso della quale quattro malviventi travisati avevano anche esploso un colpo di pistola. Il sopralluogo sul posto è stato eseguito dai Carabinieri della S.I.S. – Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari. Il veicolo utilizzato dai presunti autori è risultato denunciato rubato ed è stato sequestrato. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Gli arrestati sono stati condotti in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rapina al supermercato, il secondo colpo e la fuga: inseguiti si schiantano contro auto, presi due giovani

BariToday è in caricamento