Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via San Lorenzo

Restituisce il prestito e organizza rapina per riprendersi soldi: preso terzo complice

L'episodio a dicembre scorso a Conversano: in manette è finito un 30enne barese. Due settimane fa l'arresto del commerciante, 'mandante' della rapina, e un complice 29enne

Una rapina organizzata con l'aiuto di due complici, per riprendersi il denaro del prestito appena restituito. Ad organizzare il piano ai danni di un commerciante 41enne di Noicattaro, un suo 'collega' di Polignano, al quale la vittima aveva prestato dei soldi.

Dopo aver già arrestato, due settimane fa, il commerciante 'mandante' della rapina e il primo complice, i carabinieri hanno chiuso il cerchio arrestando anche una terza persona, un 29enne barese già noto alle forze dell'ordine, che avrebbe ugualmente partecipato alla rapina.

IL FATTO - L'episodio risale alla sera del 12 dicembre scorso. Il commerciante, un 38enne di Polignano a Mare, dovendo restituire ad un suo collega di Noicattaro 12mila euro precedentemente ricevuti in prestito, ha dato appuntamento alla vittima, in pieno centro a Conversano, in via San Lorenzo. Quando ha consegnato il denaro è scattata la rapina. Due soggetti, travisati e armati di pistola, hanno raggiunto la vittima ed il complice fermi a bordo di un’auto e dopo aver colpito alla testa il 41enne sono riusciti ad impossessarsi del denaro.

Dalle indagini è emerso che la rapina era stata in realtà organizzata proprio dal commerciante che aveva restituito il prestito, con l'aiuto di due complici, autori materiali dell'aggressione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restituisce il prestito e organizza rapina per riprendersi soldi: preso terzo complice

BariToday è in caricamento