Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Ferisce gli amici con un coltello dopo la lite, rintracciato 21enne barese in fuga dal Salento: scatta la denuncia

L'episodio nella serata di lunedì: secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, tutto sarebbe nato da un gioco di gruppo, sfociato poi in violenza. Il giovane è stato ritrovato a Felline

Ritrovato il 21enne barese scomparso dalla notte fra lunedì e martedì scorso da Torre San Giovanni dopo un litigio che lo avrebbe portato ad aggredire tre amici che con lui erano in vacanza in Salento. Il giovane è stato rintracciato nella tarda serata di ieri, nella zona di Felline, dagli agenti di polizia locale di Alliste, che stavano pattugliando la zona assieme a protezione civile, vigili del fuoco e carabinieri.

 Il 21enne stava cercando un modo per rientrare a Bari, dalla propria famiglia. È stato subito accompagnato presso la caserma dei carabinieri di Ugento e poi all’ospedale di Scorrano per le visite mediche del caso: non ha riportato conseguenze, a parte qualche escoriazioni dovuta alla fuga.  Al termine delle attività, i militari lo hanno denunciato in stato di libertà per i reati di lesioni e minacce, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce.

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, la violenta lite sarebbe scoppiata durante una festicciola all’interno dell’immobile, non lontano da un villaggio turistico. Un gioco di gruppo sfociato in violenza: il 21enne avrebbe impugnato un attrezzo da barbecue sferrando un colpo sul collo di uno dei presenti. Gli altri lo avrebbero subito fermato ma il 21enne, sempre stando ai primi elementi investigativi, avrebbe sfoderato un coltello dal marsupio ferendo anche altri due conoscenti.

Maggiori dettagli e aggiornamenti nell'articolo di Lecceprima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferisce gli amici con un coltello dopo la lite, rintracciato 21enne barese in fuga dal Salento: scatta la denuncia

BariToday è in caricamento