Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Fiera del Levante, Schittulli sbatte la porta: "Mi dimetto dal Cda"

La decisione del presidente della Provincia complica la situazione dell'Ente che avrebbe bisogno di 10 milioni di euro per poter far fronte alle necessità del prossimo anno

ll presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, ha annunciato le proprie dimissioni dal consiglio di amministrazione della Fiera del Levante. La decisione sarebbe legata alla drammatica situazione debitoria dell'ente fieristico, con un passivo che sfiorerebbe ormai i 20 milioni di euro. Nei giorni scorsi il presidente Fdl, Ugo Patroni Griffi, aveva affermato che per il 2014 sarebbero serviti 10 milioni di euro per poter pagare gli stipendi. Una somma da ripartire tra i soci fondatori (Comune, Provincia e Camera di Commercio). Per Schittulli invece, la situazione sarebbe divenuta "ingestibile".

La decisione di Schittulli, però, potrebbe essere stata presa anche a causa di un episodio accaduto questa settimana, ovvero la momentanea 'perdita' di alcuni file dove ci sarebbero state le registrazioni degli ultimi Consigli di amministrazione (nei quali si trattava anche del bilancio) comunque ritrovati ieri pomeriggio, dopo un paio di giorni.

Al di là del presunto giallo, la preoccupazione rimane alta per il futuro degli oltre 60 dipendenti. Le segreterie regionali di Cgil, Cisl, Uil hanno infatti espresso la loro ansia per la grave crisi dell'Ente chiedendo l'attivazione di un confronto tra parti sociali, Regione e soci fondatori della Fiera.

Potrebbe interessarti:https://www.baritoday.it/cronaca/crisi-fiera-del-levante-sindacati-preoccupati.html
Seguici su Facebook:https://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera del Levante, Schittulli sbatte la porta: "Mi dimetto dal Cda"

BariToday è in caricamento