rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Sciopero dei trasporti, stop di quattro ore: bus e treni a rischio anche a Bari

L'astensione dal lavoro prevista per la giornata di giovedì 11 aprile: le modalità di sciopero comunicate da Amtab, Ferrotramviaria, Fse, Ferrovie Appulo Lucane

Possibili disagi in vista per viaggiatori e pendolari nella giornata di giovedì 11 aprile, a causa di uno sciopero, proclamato a livello nazionale, da Filt Cgil e Uil Trasporti.

I motivi dell'agitazione sono legati a rivendicazioni che riguardano la sicurezza sul lavoro, la lotta al precariato e all'evasione fiscale, la richiesta di politiche economiche e sociali nazionali che favoriscano l'occupazione e gli investimenti per il Paese, a cominciare dal Mezzogiorno.

Di seguito le modalità di svolgimento dello sciopero previste dalle segreterie sindacali territoriali e comunicati dalle aziende di trasporto.

Amtab

L'Amtab informa che nel rispetto delle fasce di garanzia (ore 05:30/08:29 e ore 12:30/15:29), così come previsto dagli accordi e dalla normativa vigente, le Organizzazioni Sindacali FILT CGIL e UILT UIL hanno indetto un’astensione dal lavoro il giorno 11 aprile 2024. Le modalità di sciopero, comunicate dalle Segreterie Territoriali della Provincia di Bari, sono di seguito riportate: personale di esercizio TPL (conducenti, operatori di esercizio, verificatori titoli di viaggio, addetti esercizio): dalle ore 19:30 alle ore 23:30; personale impianti fissi (uffici, officine, depositi, autorimesse e sosta): ultime 2 ore della prestazione lavorativa giornaliera. Durante le ore di sciopero, saranno assicurate alcune prestazioni minime indispensabili: centro Operativo: 2 unità; numero Verde: 1 unità; impianti di aree di sosta automatizzate: 1 unità per ogni impianto; squadra antincendio/emergenza: 1 unità; manutenzione e rimessaggio: 1 Capo Operatore, 2 Operatori e 2 Collaboratori di Esercizio (conducenti di rimessa). Nel corso dell’ultima astensione aziendale proclamata dalle medesime sigle, in Amtab si è registrata una percentuale di adesione pari al 10,0%. Ulteriori informazioni circa l’astensione potranno essere richieste agli Operatori del Numero Verde 800450444.

Ferrotramviaria

Modalità di sciopero: personale in forza agli impianti fissi (Uffici, Depositi, Officine, Rimesse, Sosta, Manutenzione, etc): ultime 2 ore prestazione lavorativa; personale di esercizio Trasporto Pubblico Locale (Conducenti, Trazione, Scorta, Operatori Esercizio, Verificatori T.V., Addetti Esercizio, Stazioni, Coordinatori di Esercizio, Sale Operative, Assistenza alla clientela, Informazioni al pubblico, etc): 4 ore dalle ore 19:30 alle ore 23:30. All’ultima azione di sciopero, in termini percentuali, l'adesione del personale di Ferrotramviaria S.p.A. è stata pari al 4,63%.

Ferrovie del Sud Est

Per quanto riguarda il personale di Ferrovie del Sud Est lo scioperò sarà di quattro ore, dalle 19.30 alle 23.30. "I treni e gli autobus potranno subire cancellazioni o variazioni". In occasione dell’ultimo sciopero nazionale del 17 novembre 2023, indetto dalle medesime sigle sindacali - rende noto Fse - si è registrata un’adesione pari al 12%.

Ferrovie Appulo Lucane

Possibili disagi su treni e autobus delle Ferrovie Appulo Lucane giovedì 11 aprile per uno sciopero nazionale confederale settori privati di 4 ore (dalle ore 19.30 alle ore 23.30) al quale hanno aderito le Segreterie Regionali Sindacali FILT-CGIL e UIL TRASPORTI di Puglia e Basilicata. Le motivazioni dello sciopero sono le seguenti: zero morti sul lavoro: la sicurezza non è un’opzione; riforma fiscale giusta: equità per lavoratori e pensionati; nuovo modello sociale: imprese sostenibili, persone al centro. Saranno comunque assicurati tutti i servizi nelle fasce di garanzia, ossia dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30. Ulteriori info e orari sul sito www.ferrovieappulolucane.it, sulla pagina Facebook aziendale e contattando il numero verde 800.050.500.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti, stop di quattro ore: bus e treni a rischio anche a Bari

BariToday è in caricamento