rotate-mobile
Cronaca Poggiofranco / Viale Saverio Dioguardi

Seconda Torre Telecom per gli uffici della Procura in via Dioguardi: venerdì la firma del contratto di locazione

L'annuncio del sottosegretario alla Giustizia Sisto: "Spazio più che raddoppiato nella struttura 'gemella', in attesa della sede definitiva del Palagiustizia"

Il Palazzo di Giustizia di via Dioguardi potrà utilizzare anche gli uffici della seconda torre Telecom. A confermarlo all'agenzia Ansa è il sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto, ricordando che la sottoscrizione del contratto di locazione è in programma venerdì 29 luglio nella sede della Corte di Appello di Bari. La seconda torre, quindici piani, sorge accanto a quella di dieci piani che attualmente ospita Procura e Tribunale penale. Il secondo edificio consentirà di mettere a disposizione degli uffici giudiziari spazi più che raddoppiati.

Il contratto tra Ministero della Giustizia e Tim Spa, proprietaria dell'immobile è  "Un sollievo temporaneo a 15 piani - dice Sisto - ma fondamentale per la qualità della giustizia penale barese, in attesa della sede definitiva del Parco della Giustizia", che sorgerà nelle ex caserme dismesse Milano e Capozzi e del quale è in corso la progettazione.

"Nella seconda torre - ricorda il sottosegretario Sisto - saranno ospitati Procura, uffici di polizia giudiziaria, Corte di Assise e Tribunale di sorveglianza, così consentendo di liberare i piani del primo edificio, con sollievo non solo per i magistrati e gli avvocati ma soprattutto per i cittadini, con la costruzione di nuove aule più dignitose e ampie e con ritrovata capacità di rispondere in modo più soddisfacente alle esigenze di speditezza dei processi e di qualità della giustizia. Una grande prestazione di squadra che vede magistrati, avvocati e ministero vestire la stessa maglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda Torre Telecom per gli uffici della Procura in via Dioguardi: venerdì la firma del contratto di locazione

BariToday è in caricamento