Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Migliaia di falsi ricambi 'made in Italy' per auto scoperti in due tir: sequestri nel porto di Bari

Rinvenuti oltre 28mila pezzi nascosti in due autoarticolati provenienti dalla Turchia: la merce era destinata a due ditte delle province di Salerno e Lecce

Oltre 28mila pezzi di ricambi per auto, perfettamente contraffatti, sono stati scoperti da funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli a botdo di due automezzi provenienti dalla Turchia e sbarcati nel porto di Bari. La merce era destinata a ditte della provincia di Salerno e del Leccese. I ricambi sono stati analizzati dai tecnici di alcune case automobilistiche (Fiat, Renault, Volkswagen e Peugeot), interpellati dalle Dogane, confermando la contraffazione dei pezzi che in alcuni casi presentavano un'ingannevole dicitura 'Made in Italy'. I legali rappresentanti delle ditte acquirenti sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliaia di falsi ricambi 'made in Italy' per auto scoperti in due tir: sequestri nel porto di Bari

BariToday è in caricamento