Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Japigia / Via Caldarola

Arrestato per aver incendiato un'auto, 51enne si toglie la vita

L'uomo era sospettato di essere il "piromane seriale" responsabile di diversi episodi avvenuti negli ultimi mesi nel quartiere Japigia. Si è suicidato lanciandosi dal balcone della sua abitazione

L'auto incendiata dall'uomo

Si è tolto la vita lanciandosi dal balcone della sua abitazione il 51enne arrestato domenica notte a Japigia per aver incendiato un'auto.

L'uomo, sorpreso dai carabinieri mentre appiccava il fuoco ad una vettura parcheggiata in una traversa di via Caldarola, era però sospettato di essere uno dei "piromani seriali" responsabili dei numerosi episodi che si sono verificati negli ultimi mesi nella zona.

Questa mattina il 51enne, che era ai domiciliari, avrebbe dovuto presentarsi davanti al gip per l'udienza di convalida dell'arresto, ma nella notte ha deciso di farla finita, lanciandosi nel vuoto dalla sua abitazione al terzo piano. Nella sua tasca l'uomo aveva un biglietto su cui erano annotati alcuni numeri da contattare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per aver incendiato un'auto, 51enne si toglie la vita

BariToday è in caricamento