"Trafficava ingenti quantitativi di droga dall'Albania", arrestata dalla Dia una rumena

A marzo scorso la donna era tra i 43 destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare, nell'ambito dell'operazione 'Shefi' della Direzione investigativa antimafia. Era atterrata a Fiumicino da Bucarest

È stata estradate in Italia una cittadina rumena, già destinataria a marzo scorso di un'ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'operazione Shefi, durante la quale la Dia arrestò 43 persone. La donna, accusata di essere responsabile del reato di traffico internazionale di ingenti quantitativi di droga, è atterrata all’Aeroporto di Roma Fiumicino da Bucarest.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | SGOMINATO TRAFFICO DI DROGA TRA L'ALBANIA E L'ITALIA

La donna è stata arrestata da personale della Direzione Investigativa Antimafia, della Polizia di Frontiera Aerea e della Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio per la Cooperazione Internazionale, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dal Giudice per le Indagini preliminari di Bari, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento