Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Piazza Vittorio Emanuele III

Graffiti, panchine e cartelli divelti: vandali in azione nella Villa comunale di Noicattaro

A postare le foto il sindaco del Comune, Raimondo Innamorato. I responsabili hanno lasciato la scritta "La villa ie la nostr" su una delle sedute

Panchine distrutte, basi dei segnali abbandonati per terra, graffiti sul pavimento, muri e sedute in cemento. E un messaggio chiaro all'amministrazione: "La vill je la nostr'" (la villa è nostra).

45143912_2219924411577420_3966532160487161856_n(2)-2

Tornano i vandali nella piazza Vittorio Emanuele di Noicattaro, in provincia di Bari. Le immagini della devastazione sono state postate dal sindaco, Raimondo innamorato, su Facebook, che in un post ricorda anche come non sia la prima volta che l'area è presa di mira dai distruttori.

45282848_2219924511577410_8088717577913630720_n(1)-2

L'ultimo episodio, nella notte di Halloween, quando persino una parte delle sedute è stata portata via dai responsabili. A cui il primo cittadino dichiara guerra:

Dichiaro guerra alla maleducazione, all'assenza totale di senso civico ed all'esigenza di imporre un'egemonia.
La Villa non è vostra! Nulla sarà mai vostro in questo paese ed, a partire da domani, ve ne accorgerete!

 45325303_2219924544910740_5041049410767683584_n(1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Graffiti, panchine e cartelli divelti: vandali in azione nella Villa comunale di Noicattaro

BariToday è in caricamento