menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Waterfront San Girolamo, l'attesa infinita: "Spiagge piccole e sporche"

Mentre il Comune annuncia, per le prossime settimane, la chiusura dell'iter burocratico e di Giunta per il progetto esecutivo, i residenti aspettano tra indifferenza e delusione: "Perché - dice una mamma - dobbiamo portare i nostri bambini nelle spiagge private?"

Un'altra estate è alle porte e del tanto atteso waterfront di San Girolamo non c'è neppure l'ombra dei cantieri, mentre, sulle strette lingue di sabbia a separare la strada col mare, frequentate da numerosi bagnanti, non mancano rifiuti, sporcizia e copertoni di gomma. E' l'impietosa fotografia di un quartiere dalle tante potenzialità turistiche e ricettive, ingabbiato da anni tra inciviltà e cattiva burocrazia. Il Comune, proprio pochi giorni fa, ha reso nota la conclusione la verifica del progetto di riqualificazione, dell'importo di 15 milioni di euro, commissionata nei confronti dell'impresa appaltatrice Consorzio Stabile Valori Roma, quindi si procederà alla validazione formale e a una delibera di giunta per il bollino definitivo sui lavori.

I ritardi sono stati provocati dalla realizzazione di alcune varianti al progetto, originale riguardanti le condotte fognarie. Entro giugno verrà fissata la data di convocazione dell'impresa per poi aprire il cantiere. In sostanza si arriverà come minimo a luglio e non è utopistico pensare che i lavori entreranno nel vivo solo verso settembre, con diversi mesi di ritardo rispetto alle previsioni del comune che ne auspicava l'avvio già in primavera. 

I residenti, più che esasperati, sembrano rassegnati a vivere un'altra estate tra mareggiate e disagi: "Ieri, per il 2 giugno, c'era tanta gente e anche molta sporcizia - racconta un'anziana -. Ogni giorno troviamo carte e rifiuti di ogni tipo". Le fa eco una mamma: "Perché dobbiamo essere costretti - dice - a portare i nostri bambini nelle spiagge private quando si potrebbe riqualificare qui? Ci sentiamo messi da parte rispetto ad altri quartieri". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento