Sabato, 19 Giugno 2021
Economia

Inail: incidenti sul lavoro, la situazione pugliese migliora

Nel 2010 denunciati 91 incidenti mortali, mentre nei primi 5 mesi del 2011 se ne sono verificati 15. I dati sono stati forniti dal direttore dell'Ufficio regionale dell'Inail Puglia, Mauro Longo, durante la sua audizione da parte della commissione parlamentare di inchiesta sugli incidenti sul lavoro

La situazione degli infortuni sul lavoro in Puglia sta lentamente migliorando. Lo ha sottolineato il direttore dell'Ufficio regionale dell'Inail Puglia, Mauro Longo, alla fine della sua audizione davanti alla commissione parlamentare d'inchiesta per gli incidenti sul lavoro, oggi a Bari.

Per ridurre il numero degli infortuni sul lavoro, ha dichiarato Longo, "occorre cambiare radicalmente cultura" anche se "la politica dei piccoli passi sta producendo i primi risultati e oggi c'é in generale maggiore consapevolezza". Per Longo oggi si può parlare di un "miglioramento". Secondo i dati dell'Inail, infatti, nel 2010 sono stati denunciati 91 incidenti mortali. Di questi la maggior parte (40 casi) si è verificata a Foggia e in provincia. In particolare, 22 sono stati gli incidenti occorsi nel tragitto casa-lavoro e 13 a danno di autotrasportatori.

Nel 2011 il trend sembra invece migliorare: nei primi cinque mesi del nuovo anno si sono registrati 15 incidenti mortali, quattro a Bari, tre a Foggia, due a Barletta e sei a Taranto. Dei 15 infortuni mortali, quattro si sono verificati nel tragitto casa-lavoro e uno a danno di un autotrasportatore. In Puglia - ha aggiunto Longo - "c'é una media di 37 mila infortuni sul lavoro, ma c'é stata anche una flessione registrata a causa della crisi economica e alla conseguente perdita di posti di lavoro. In controtendenza, però, è il numero delle malattie professionali perché da parte dei lavoratori c'é maggiore consapevolezza". E' l'edilizia il settore dove si registrerebbero maggiori violazioni delle norme sulla prevenzione: oltre 4.500 su 16 mila ispezioni fatte nel 2010; e 696 lavoratori totalmente in nero, soprattutto nel Salento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inail: incidenti sul lavoro, la situazione pugliese migliora

BariToday è in caricamento