rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cultura Polignano a Mare

"Il Libro Possibile", parte oggi a Polignano a Mare l'edizione 2022 dedicata a Lucio Dalla

Si comincia stasera con i "ricordi mondiali" di Marco Tardelli, affiancato dalla giornalista Myrta Merlino. Tra gli ospiti della prima giornata anche Michele Santoro e la "strana coppia" Cottarelli Gabbani

La XXI edizione de "Il Libro Possibile" sarà dedicata a Lucio Dalla. La manifestazione aprirà la serie di incontri, presentazioni e concerti, stasera a Polignano a Mare. L'evento inaugurale vedrà protagonista un eroe del Mundial del 1982: l'ex calciatore, Marco Tardelli, ricorderà episodi e momenti epici della vittoria raccolta dagli azzurri di mister Bearzot nell'estate di 40 anni fa. Tardelli sarà affiancato sul palco dalla giornalista e sua compagna di vita, Myrta Merlino. 

La prima giornata del Libro Possibile, vedrà anche la presenza anche del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Il programma del più grande evento culturale di piazza dell'estate italiana, che si svilupperà fra Polignano a Mare (dal 6 al 9 luglio) e Vieste (21, 22, 28 e 29 luglio), prevede 250 ospiti. Il titolo scelto per questa edizione, "L'anno che verrà", è un omaggio alla musica di Lucio Dalla tramite la citazione di uno dei suoi brani più celebri. 

Nella prima serata, mercoledì 6 luglio, ampio spazio ai romanzi di autrici pluripremiate e sempre in testa alle classifiche di vendita dei libri. Si comincia con Valeria Parrella, scrittrice e drammaturga, tra le voci più originali e potenti della narrativa italiana, che presenterà il suo ultimo romanzo “La Fortuna” (Feltrinelli), ambientato durante l’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. L’autrice barese, Gabriella Genisi, celebrerà l’incredibile successo dei suoi romanzi che vedono protagonista Lolita Lobosco, divenuti una delle fiction Rai più amate dal pubblico con l’interpretazione di Luisa Ranieri. La scrittrice, assieme all’attrice Bianca Nappi, che nella serie TV interpreta la migliore amica di Lolita, racconterà storie ed aneddoti del personaggio e delle sue indagini. 

L’insolita coppia, formata dall’autorevole economista, Carlo Cottarelli, e dal popolare cantautore, Francesco Gabbani, salirà sul palco di piazza Aldo Moro per un incontro sul tema del futuro e dell'ambiente, sui rapporti interpersonali, economici e geopolitici. Il giornalista Michele Santoro si cimenterà in un monologo intitolato "Per un mondo senza guerra", presentato in anteprima assoluta sul palco di Polignano a Mare. 

La prima giornata vedrà anche la presenza del missionario comboniano, Alex Zanotelli, che parlerà del suo libro "Lettera della tribù bianca" (Feltrinelli), testo provocatorio che sovverte la retorica dominante del pregiudizio e del razzismo. Le storie di cronaca nera saranno le protagoniste dell'intervento del giornalista, Gianluigi Nuzzi, con il suo libro "I predatori (tra di noi)", edito da Rizzoli.

Le Piazze di Polignano a Mare faranno da sfondo a tutti gli eventi: le location previste sono piazza Aldo Moro, piazza San Benedetto, la Terrazza dei Tuffi, la Balconata Santa Candida ed Il Libro Possibile Caffè. Gli appuntamenti a Vieste si svolgeranno, invece, sul palco vista mare di piazza Marina Piccola. Il programma completo del Festival è disponibile online sul sito ufficiale www.libropossibile.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Libro Possibile", parte oggi a Polignano a Mare l'edizione 2022 dedicata a Lucio Dalla

BariToday è in caricamento