Mercoledì, 16 Giugno 2021
life Picone

Raccolta differenziata, a Picone e Poggiofranco il premio delle "Cartoniadi"

La terza circoscrizione vince i 30.000 euro messi in palio con la sfida lanciata da Comune e Comieco per incrementare il riciclo di carta e cartone. La somma servirà per finanziare il progetto "Parco in festa" e per migliorare l'integrazione socio-culturale della comunità Rom

Primo posto per la terza circoscrizione Picone-Poggiofranco nelle "Cartoniadi 2012", la competizione lanciata dal Comune in collaborazione con Comieco e Amiu per incrementare la raccolta differenziata di carta e cartone. Nel giro di un mese, dal 22 novembre al 22 dicembre, i residenti dei due quartieri sono riusciti ad incrementare del 46 %  - contro una media del 29% in tutte le circoscrizioni - la raccolta pro capite di carta e cartone, aggiudicandosi così il montepremi di 30.000 euro.

La somma, ha annunciato il presidente della circoscrizine Franco Polemio durante la premiazione tenutasi oggi, verrà utilizzata per finanziare il progetto "Parco in festa", che si propone di contrastare in modo non repressivo la criminalità organizzata e di migliorare l'integrazione socio-culturale della comunità Rom nei due quartieri.

"Anche a Bari le Cartoniadi hanno avuto successo - afferma Piero Attoma, vicepresidente di Comieco - e si confermano un'iniziativa che contribuisce in maniera significativa a rafforzare l'abitudine dei cittadini alla raccolta differenziata di carta e cartone".

"Grazie alle Cartoniadi i baresi hanno dato una grande prova di maturità - commenta il consigliere delegato del sindaco all'Ambiente Maria Maugeri - portando la città ad incrementare notevolmente la propria performance, soprattutto in termini qualitativi, nella raccolta differenziata di carta e cartone. Iniziative di grande intelligenza come queste rendono possibile il raggiungimento di obiettivi stategici nella gestione dei rifiuti. Il mio auspicio è che si incentivino queste azioni mirate dui  riduzioe e riciclo dei rifiuti in cui il vero valore aggiunto è rapresentato dall'azione sinergica tra cittadini e istituzioni".

"Lodevoli le iniziative di Comieco, sempre presente sul nostro territorio con campagne di sensibilizzazione  mirate a coinvolgere tutte le fasce d'età: dai più piccoli, con Ricicicloaperto, ai più grandi con PalaComieco - dichiara il preisdente Amiu Gianfranco Grandaliano-.  Un risultato particolarmente buono quello raggiunto con le Cartoniadi che, lanciando una sana competizione tra le nove circoscrizioni cittadine ci ha consentito di raggiungere l'atteso incremento del 30% nel periodo di gara e di mantenere un ottimo 20% in più nel mese di gennaio 2012. Dati di tutto rispetto anche a fronte della riduzione dei consumi dovuta alla crisi economica che colpisce gran parte delle famiglie".
 

Il secondo posto sul podio delle circoscrizioni più "riciclone" è stato conquistato dalla prima circoscrizione (quartieri Santo Spirito, Palese, S.Pio e Catino), mentre al terzo posto si è piazzata la quinta circoscrizione (Japigia e Torre a Mare).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, a Picone e Poggiofranco il premio delle "Cartoniadi"

BariToday è in caricamento