Consiglieri Municipali di Bari, figli di un TUEL minore

Gli Amministratori Locali dei Municipi a detta del Movimento 5 Stelle non hanno ricevuto inviti per partecipare al G7 che si svolge in questi giorni in città

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Altro che Decentramento Amministrativo, i Consiglieri dei Municipi baresi per l'amministrazione Decaro sembrano proprio essere di serie "B" rispetto alla serie "A" dei Consiglieri Comunali. La città di Bari infatti ospita in questi giorni il G7 Finanziario, e mentre i membri del Consiglio Comunale a quanto ci risulta hanno ricevuto l'invito dal Sindaco per prendere parte all'evento, ai Consiglieri dei Municipi non è giunto un bel nulla, come quasi sempre accade quando ci sono eventi cittadini. "Il ruolo del Municipio per questa amministrazione qual è? Decaro dovrebbe ripassare i principi di autonomia ed equità! Qui lavoriamo tutti per il bene della stessa città e rispondiamo alle stesse leggi vigenti in materia di Amministrazione Locale", é questo il commento dei 5 Consiglieri Municipali del Movimento 5 Stelle barese, Italo Carelli, Claudio Carone, Alessandra Simone, Davide De Lucia e Vito Saliano, che hanno deciso di esporre questa ingiustizia, solo per ribadire il principio di uguaglianza, puntualizzando che "non chiediamo di partecipare al G7, distante anche dalla nostra personale visione politica, chiediamo solo pari diritti ed opportunità degli amministratori cittadini, o si viene coinvolti tutti o nessuno". Anche dal Comune Sabino Mangano e Francesco Colella, i 2 rappresentanti del Movimento 5 Stelle, condividono ampiamente la posizione presa dai Consiglieri Municipali. Il Comune dunque si rifà il look per stendere il tappeto rosso agli ospiti, dimenticandosi di buona parte dei "padroni di casa" ai quali non è mai stata data la giusta considerazione, nonostante il Sindaco da tempo abbia affermato di aver dato vita al Decentramento Amministrativo in maniera quasi lodevole.

Torna su
BariToday è in caricamento