menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
©Pixabay

©Pixabay

Tempo d'autunno e profumo di pioggia sulla terra asciutta: è il Petricore

Vi sarà capitato di avvertire quel piacevole odore della pioggia magari mentre siete seduti in casa o mentre camminate per strada, il petricore: scopri di cosa si tratta


Vi sarà capitato di avvertire quel piacevole odore della pioggia magari mentre siete seduti in casa o mentre camminate per strada. Quando piove in effetti spesso si avverte un odore leggermente terroso, soprattutto se si abita in paese o in periferia: è il profumo della pioggia che cade, detto 'Petricore'. 

Come ha origine il Petricore? 

Questo termine è stato scoperto da Bear e Thomas, due ricercatori australiani che per primi hanno studiato il fenomeno, e poi pubblicato i risultati sulla rivista Nature. Il meccanismo attraverso il quale il petricore è rilasciato nell'aria sotto forma di aerosol. 
I componenti del petricore sono ozono e geosmina: l'ozono ha un odore come di 'pulito' di fresco che avvertiamo dopo un temporale quando l'aria finalmente si è rinfrescata e tutte le polveri si sono depositate sulla terra asciutta. Ma l'ozono è anche avvertito da quelle persone che riescono a sentire l'odore di un temporale prima che arrivi. Si sprigiona nell'aria come conseguenza dei fulmini. La geosmina invece caraterizza l'odore del petricore come ferroso e si avverte dopo una lunga siccità. I batteri presenti sul suolo producono spore, rilasciando la geosmina. Infine ci sono poi tutti gli olii delle piante che con la pioggia vengono diffusi nell'atmosfera.

Molti di noi restano incantati dal profumo di pioggia, è una sorta di richiamo ancestrale, un richiamo alla vita e alla terra.

Anche voi amate il profumo della pioggia?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento