menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cristian Galano

Cristian Galano

Bari-Brescia 2-0: Parigini e Galano mettono le ali ai biancorossi

La formazione di Colantuono centra il terzo successo consecutivo: Galano e Parigini con un goal per tempo regolano le rondinelle. Nel finale espulso Coly. Il Bari vola a quota 43

Terza vittoria consecutiva per il Bari che ha battuto 2-0 il Brescia nell’anticipo della ventottesima giornata di Serie B. I biancorossi hanno inanellato la terza vittoria consecutiva dopo quelle con Ternana e Benevento, mettendo in fila il sesto risultato utile consecutivo. A decidere la sfida contro le rondinelle sono state le reti di Parigini e Galano, a segno con un goal per tempo. Con questo successo la squadra di Colantuono, che ha guadagnato 14 punti nelle ultime 6 partite, si porta provvisoriamente a quota 43 in classifica a -3 da Benevento e Verona e a -5 dalla SPAL.

LA PARTITA – Il Brescia inizia la gara spavaldo con un paio di sortite di Camara e Sbrissa ma col passare dei minuti il Bari inizia a prendere il pallino del gioco e all'8' passa subito in vantaggio. A firmare la rete dell’1-0 è Vittorio Parigini con una splendido tiro da fuori area: approfittando di un pallone perso da Bonazzoli l’esterno biancorosso converge da sinistra verso il centro e scarica un destro di rara potenza che fulmina Minelli. Prima rete con i galletti per il nazionale Under 21. Al 13' prova a reagire il Brescia con Mauri il cui sinistro dal limite viene deviato in angolo e poi con Blanchard che va al tiro sugli sviluppi del corner trovando la ribattuta della difesa pugliese. Ancora pericolosi i lombardi con la combinazione tra Mauri e Sbrissa che porta al tiro quest’ultimo senza che però trovi la porta. Alla mezz’ora chance per Maniero che conclude sul primo palo ma si vede parare il tiro da Minelli. Stesso copione tre minuti più tardi quando l’attaccante campano incorna di testa ma trova nuovamente il riflesso dell’estremo difensore bresciano. E’ l’ultima occasione di un primo tempo favorevole alla squadra di Colantuono che chiude meritatamente in vantaggio 1-0.

In apertura di ripresa subito una grande occasione per il Bari che sfiora al raddoppio con un tiro di Moras sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Palla che termina fuori di poco. Subito dopo i biancorossi si rendono nuovamente pericolosi con una conclusione dalla distanza di Basha, alta di poco sopra la traversa. Ad andare vicino al goal del pari, tuttavia, è il Brescia con Bonazzoli che per po. La nuova chance di segnare capita al Bari al 57’: fuga di Parigini sull’out sinistro, palla a Macek che anziché calciare serve Galano. Il sinistro dell’esterno, tuttavia si perde alto di poco sulla porta di Minelli. L’appuntamento col goal per il foggiano è solo rimandato perché la quinta rete arriva appena due minuti più tardi. Sinistro di prima intenzione sull’invito in verticale di Parigini. La gara rischia di riaprirsi pochi minuti più tardi. Sbrissa viene atterrato in area e Ghersini accorda il penalty. Dal dischetto va Mauri che però si lascia ipnotizzare da Micai e fallisce la chance per accorciare le distanze. Nel finale espulso Coly per proteste. L'ultima occasione della gara porta la firma di Floro Flores, subentrato al posto di Maniero. Il Bari vince ancora e centra il terzo successo di fila.

>> LE PAGELLE DI BARI-BRESCIA <<

Il tabellino di Bari-Brescia 2-0

Bari (4-3-3) – Micai; Cassani, Moras, Suagher, Morleo; Salzano (55’ Macek), Basha, Greco; Galano, Maniero (80’ Floro Flores), Parigini (66’ Tonucci). A disp.: Gori, Sabelli, Tonucci, Romizi, Macek, Fedele, Furlan, Brienza, Floro Flores. All.: Colantuono

Brescia (4-3-3) – Minelli; Untersee, Blanchard, Romagna, Coly; Dall'Oglio, Martinelli, Sbrissa; Camara (73’ Torregrossa), Bonazzoli (63’ Ferrante), Mauri. A disp.: Serraiocco,  Fontanesi, Prce, Ndoj, Crociata, Modic, Caracciolo. All.: Brocchi

Arbitro: Ghersini di Genova
Marcatori: 13’ Parigini (BA), 59’ Galano (BA)Ammoniti: Morleo (BA), Martinelli, Dall’Oglio (BR)
Espulsi: Coly (BR)
Note – Al 61’ Mauri (BR) sbaglia un calcio di rigore

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento