Sport

Genova Cnu 2016, il Cus Bari per il canottaggio conquista un titolo italiano e tante medaglie. Bravi anche per la canoa kayak

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

E' stato il canale di calma di Genova Prà il palcoscenico dei Campionati Nazionali Universitari che hanno impegnato 12 Centri Universitari Sportivi (Bari, Bergamo, Ferrara, Firenze, Genova, Insubria - l'ex CUS dei Laghi di Varese e Como -, Milano, Padova, Pavia, Pisa, Torino e Trieste), 162 atleti, e 161 equipaggi
Un titolo Nazionale e tante le medaglie conquistate dalla squadra cussina, composta da 10 atleti: Elsa Carparelli, Tini Rommel, Mario Castoldi, Riccardo Ricci, Massimiliano Mastrangelo, Samuele Loconsole, Domenico Triggiani, Antongiulio Prete, Luca, De Giosa e il timoniere Davide Barletta.
Gare sui 500 m e staffetta:
Medaglia d'oro e Titolo di Campione Italiano Universitario 2016 per Elsa Carparelli su Singolo Senior A Femminile
Medaglia d'argento per il Quattro Con Staffetta di Samuele Loconsole, Mario Castoldi, Antongiulio Prete, Massimiliano Mastrangelo e il timoniere Davide Barletta
Medaglia di bronzo per il Quattro Con Senior di Samuele Loconsole, Luca De Giosa, Massimiliano Mastrangelo, Antongiulio Prete e il timoniere Davide Barletta, per il Doppio Senior di Mario Castoldi e Riccardo Ricci e per il Singolo Senior d iSamuele Loconsole
Quarto posto per il Due Senza Senior di Luca De Giosa e Domenico Triggiani

Gare sulla distanza olimpica di 2.000 metri (1.000 per gli esordienti):
Medaglia d'argento per Tini Rommel sul Singolo Esordienti Femminile (atleta che ha iniziato a fare canottaggio agonistico da appena un paio di mesi), per Elsa Carparelli sul Singolo Senior Femminile, per
Mario Castoldi e Riccardo Ricci sul Doppio Senior A e per Mario Castoldi su Singolo Senior A
Medaglia di bronzo per il Due Senza pesi Leggeri di Luca De Giosa e Domenico Triggiani e per il Due Con Senior di Samuele Loconsole, Riccardo Ricci e Davide Barletta timoniere
Quarto posto per il Quattro Senza Di Luca De Giosa, Antongiulio Prete, Massimiliano Mastrangelo e Domenico Triggiani
"Il livello del canottaggio universitario - spiega il tecnico Massimo Biondi - cresce sempre di più: aumentano gli atleti, aumentano gli equipaggi e migliorano le prestazioni. Molti atleti, inoltre, gravitano nel giro della nazionale. Siamo soddisfatti. Abbiamo portato a casa 1 medaglia d'oro, 10 medaglie d'argento e 13 medaglie di bronzo. Conquistando tra l'altro un prestigiosissimo 4° posto nella classifica finale, preceduti dai CUS Genova, CUS Pavia e CUS Milano che vantano squadre con alti numeri di iscritti. Quello che siamo oggi lo dobbiamo al lavoro duro e costante svolto dai ragazzi che sono senza dubbio un gruppo coeso ed entusiasta che ha riportato il CUS Bari fra i primi Atenei italiani."

Grande anche la soddisfazione del caposezione Checco Lananna: "Con questa squadra e con l'impegno di tutti i tecnici, i nostri progetti universitari saranno sempre più ambiziosi"

Genova è stata anche teatro dei Campionati Nazionali Universitari di Canoa Kayak per il CUS Bari, in formazione rimaneggiata, a causa di un incidente che ha messo fuori causa uno dei componenti degli equipaggi nella specialità della canadese, causando di fatto il ritiro dalle gare del C4 e C2, che in passato hanno sempre portato medaglie importanti per i cussini.

Nel Kayak questa volta ci si è dovuti accontentare di piazzamenti a ridosso del podio come il 4° posto nel K2 mt 500 (Gallo Dario - Dominguez Coscaron Ivan) per un solo secondo di distacco dai colleghi di Pavia, mentre sulla doppia distanza dei mt 1000 soffrivano la mancanza di un allenamento adeguato, finendo al 6° posto.

Altro 4° posto è venuto dal K4 mt 500 (Gallo D. - Marzano L. - Dominguez I. - Fecondo F.) dietro a Milano, Pavia e Torino nell'ordine.

Nelle gare di sprint sui mt 200 nel K2 7° posto per Marzano L. - Fecondo F. e 9° posto per Bianchini D. - Somma R. In classifica generale 7° posto su 14 Atenei partecipanti, ma molto lontani dalle prime posizioni occupate da Pavia, Padova e Cagliari nell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova Cnu 2016, il Cus Bari per il canottaggio conquista un titolo italiano e tante medaglie. Bravi anche per la canoa kayak

BariToday è in caricamento