Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Un Bari rimaneggiato cerca di arrestare la corsa del Latina

Alberti dovrà rinunciare ai nazionali Sabelli, Fedato e Fossati, oltre all'infortunato Beltrame e allo squalificato Ceppitelli. Probabile il rilancio di Polenta e Samnick in difesa, con Sciaudone avanzato sulla trequarti. Nel Latina ballottaggio Jefferson-Ghezzal

Non sarà di certo un impegno facile quello che attende il Bari di Alberti questo pomeriggio a Latina. I biancorossi andranno a far visita ad una squadra che non perde da oltre due mesi, e che è reduce da 10 risultati utili consecutivi.
Anche il Bari ha piazzato un piccolo ciclo, con i suoi 5 punti raccolti nelle ultime tre partite, ma la sfida di domani è ricca di insidie, sia per la forma in cui versano i giocatori di Breda, sia per le numerose assenze che infortuni e gli impegni dell’Under 21 peseranno non poco sulle scelte di Alberti.
Servirà pertanto tanta concentrazione, e magari il risveglio di alcuni giocatori apparsi piuttosto sotto tono nelle ultime partite (come Samnick e Polenta), un modo anche per riconquistare posizioni nelle preferenze del mister.

QUI LATINA – Gli impegni delle nazionali escludono dalla contesa l’ex Bari Ristovski, impegnato con la Nazionale Under 21 macedone. Sarà dunque Milani a sostituirlo sulla corsia di destra, nel 3-5-2 che Breda opporrà al Bari. Altro dubbio, in attacco, dove accanto a Jonathas (doppietta per lui nella trasferta di Novara nell’ultimo turno di campionato, ndr), il tecnico dei laziali dovrà scegliere tra Jefferson e l’altro ex Ghezzal.

QUI BARI – Le assenze di Sabelli, Fedato e Fossati, impegnati con l’Under 21, sommate all’infortunio di Beltrame, e alla squalifica di Ceppitelli, riducono sensibilmente le possibilità di scelta per il tecnico Alberti, il quale sembra però intenzionato a confermare lo schieramento che bene ha fatto nelle ultime settimane. Pertanto nel 4-2-3-1 si rivedranno Polenta e Samnick, con il primo “riciclato” nel ruolo di esterno destro basso. A centrocampo confermatissimo Romizi, a cui verrà affiancato De Falco. Sciaudone sostituirà di fatto Beltrame, con Galano e Defendi confermati sugli esterni, alle spalle della punta Joao Silva.

Probabili formazioni

LATINA (3-5-2) Iacobucci; Brosco, Cottavafa, Esposito; Milani, Crimi, Maltese, Morrone, Alhassan; Jefferson, Jonathas. All. Breda

BARI (4-2-3-1) Guarna; Polenta, Samnick, Chiosa, Calderoni; De Falco, Romizi; Galano, Sciaudone, Defendi; Joao Silva. All. Alberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Bari rimaneggiato cerca di arrestare la corsa del Latina

BariToday è in caricamento