Luci, colori e suoni dal grande palco: ultimi preparativi per il Capodanno in piazza a Bari

In Comune conferenza stampa alla presenza di Annalisa e Renga, tra i cantanti che si esibiranno domani sera in diretta su Canale 5, RadioNorba e altre emittenti radiofoniche

Prove di luce e suoni per il grande palco di piazza Libertà a Bari che domani sera ospiterà il grande concerto di Capodanno, trasmesso in diretta su Canale 5. In queste ore i tecnici stanno ultimando le operazioni di montaggio della struttura che si estende per circa 40 metri da dove Federica Panicucci e numerosi cantanti saluteranno il 2020. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo pomeriggio, a Palazzo di Città, il sindaco Antonio Decaro ha ricevuto gli organizzatori (tra cui i rappresentanti di Mediaset e Gruppo Norba) nonché Francesco Renga e Annalisa, due tra i componenti del cast canoro che vede, tra gli altri, Nek, Raf, Umberto Tozzi e Fabio Rovazzi. Ai due cantanti è stato consegnato un pumo, simbolo barese di buon auspicio: "Non prendete la macchina - ha detto il sindaco Decaro -. Se proprio dovete farlo, ci sono i park&ride e i parcheggi di scambio aperti tutta la notte. Consiglio a tutti di muoversi in anticipo anche per i controlli che ci saranno agli ingressi". L'appuntamento, invece, per chi volesse godersi il concerto a casa è per domani sera su Canale 5, Radio Norba e altre emittenti radiofoniche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento