Conferenza informativa post-service internazionale #Welovethesea a cura del Rotaract Club Bari Agorà

Si è discusso del service internazionale #WeLoveTheSea promosso dal Rotaract Club Bari Agorà al Tribunale di Bari in un convegno accreditato dall’Ordine degli Avvocati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Sono trascorsi pochissimi giorni dalla conclusione del secondo service internazionale organizzato quest’anno dai ragazzi del Rotaract Club Bari Agorà che già si parla nuovamente di #WeLoveTheSea. Questa volta in una conferenza informativa post-service che si è svolta giovedì pomeriggio nella Biblioteca del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale di Bari. Nel corso della conferenza sono intervenuti i Professori Universitari Nicolò Giovanni Carnimeo (Professore aggregato e ricercatore confermato di “Diritto della Navigazione” presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro) e Roberto Varricchio (Docente incaricato di “Sociologia del Fenomeno Burocratico” presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro). Al riguardo, i relatori hanno discusso di governance del territorio e tutela dell’ambiente ponendo all’attenzione del pubblico il caso di Torre Guaceto e le aree marine protette in Puglia, ma anche del fenomeno negativo sempre più diffuso ovvero: più plastica che pesci in mare.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento