Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Serata di balli in un lido di Monopoli nonostante i divieti Covid. La rabbia delle discoteche: "Non è giusto"

Il video ha fatto il giro dei social. Il gestore del 'Praja' di Gallipoli: "Il nostro settore è fermo, senza una data certa per la ripartenza, e poi vediamo fenomeni di ballo ovunque"

(Immagine di repertorio - Foto Pixabay)

Polemiche, attraverso i social, su una serata danzante svoltasi in un lido di Monopoli nel Barese. Nelle immagini circolate sul web, riporta l'Ansa, si notano un dj e diverse persone mentre ballavano senza mascherina o distanziamento, sorseggiando drink. Fotogrammi che hanno fatto discutere e infuriare i gestori delle discoteche.

A causa dei divieti Covid, infatti, i locali da ballo sono ancora chiusi e in zona bianca è consentito aprirli ma solo per consumazioni e intrattenimento con la musica, con il ballo ufficialmente vietato. Tra i commenti spicca quello di Pierpaolo Paradiso, amministratore della discoteca Praja di Gallipoli (Lecce), dove nelle prossime settimane si dovrebbe tenere uno dei due eventi test propedeutici alla riapertura in sicurezza delle discoteche: "Le immagini che girano sui social su quanto accaduto a Monopoli - afferma - fanno veramente tanta rabbia. Ma - spiega - non è una rabbia nei confronti del singolo imprenditore, perché quello che abbiamo visto in quel lido è quello che sta accadendo in gran parte d’Italia e del resto della Puglia, negli american bar piuttosto che nei lidi al mare. Il nostro settore è fermo, senza una data certa per la ripartenza, e poi vediamo fenomeni di ballo ovunque. Questo non è giusto nei confronti di chi fa del divertimento un lavoro e di chi ha proposto di poterlo fare con regole restrittive, più restrittive di qualunque altro settore".

(Immagine di repertorio - Foto Pixabay)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di balli in un lido di Monopoli nonostante i divieti Covid. La rabbia delle discoteche: "Non è giusto"

BariToday è in caricamento