menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio - Polignano a Mare

Foto di repertorio - Polignano a Mare

Tre milioni per mettere in sicurezza la grotta Pietropaolo a Polignano: "Stabilità a rischio"

La somma fa parte del Piano Stralcio 2020 contro il dissesto idrogeologico firmato dal presidente della Regione, Michele Emiliano, e dal Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa

Tre milioni di euro per interventi di stabilizzazione della grotta Pietropaolo a Polignano a Mare, nel Barese: la somma fa parte del Piano Stralcio 2020 contro il dissesto idrogeologico firmato dal presidente della Regione, Michele Emiliano, e dal Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, che prevede un finanziamento complessivo da 15 milioni di euro. Le altre città coinvolte sono Lucera, San Marco La Catola, Sant’Agata di Puglia, Deliceto e Andria;

A Polignano si interverrà all'interno della grotta Pietropaolo per bloccare la pericolosa erosione della parete rocciosa determinata dalla potente azione marina. L'incessante moto ondoso rischia, infatti, di mette in pericolo la stabilità della calotta su cui poggia parte del centro storico della cittadina pugliese più famosa al mondo. I lavori prevedono la protezione dello strato più friabile della parete a contatto con l'acqua e il consolidamento della calotta in calcarenite e comporteranno una spesa di circa 3 mln di euro. Il progetto è stato predisposto in accordo con il Comune di Polignano e risulta coordinato con un secondo analogo intervento sulla grotta Ardito che sarà realizzato direttamente dal Comune.

"La tutela del paesaggio, della sicurezza delle persone e del territorio sono una priorità della Regione Puglia - si legge in una nota - su cui il presidente Emiliano ha indicato precise direttive agli Uffici regionali e in particolare all'Asset che svolge un'attività di coordinamento e supporto tecnico anche in favore del Commissario per il Dissesto idrogeologico".

(foto di repertorio - Polignano a Mare)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento