menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori Aqp sulle reti fognarie e idriche a Grumo, piano di interventi da tre milioni di euro

I lavori di potenziamento e sostituzione delle reti termineranno entro ottobre 2021. Avviate le procedure per la messa in esercizio delle nuove condotte idriche

Acquedotto Pugliese ha avviato a Grumo un piano di interventi per un investimento complessivo di 3,1 milioni di euro cofinanziato dalla Regione Puglia. Le opere termineranno entro ottobre 2021. A oggi, con la collaborazione dell’amministrazione Comunale di Grumo Appula, sono partite le procedure per la messa in esercizio delle nuove condotte idriche.

“I lavori sulle reti idriche e fognarie -  commenta Michele Minenna, Sindaco della città di Grumo Appula -  andranno a migliorare notevolmente il servizio sull’abitato. Con questo intervento saranno sostituiti e potenziati i tronchi esistenti per rispondere alle nuove esigenze dei cittadini. Grazie alla sinergia con Acquedotto Pugliese, stiamo seguendo passo dopo passo l’avanzamento dell’iter che a oggi risulta in una fase avanzata. Chiediamo alla città un po’ di pazienza nel corso dell’esecuzione dei lavori. Ricordiamo ai cittadini che per eventuali disservizi, il numero verde di Acquedotto Pugliese è sempre disponibile”.

“Sulla città di Grumo – chiarisce Domenico Casanova, Responsabile del Procedimento della Direzione Ingegneria di Acquedotto Pugliese - sono in corso interventi per la sostituzione di circa 2 chilometri di condotte idriche e 1,7 chilometri di reti fognarie con altre di maggiore diametro e la costruzione di nuovi tronchi idrici e nuovi tronchi fognari, per complessivi 1,3 chilometri. Tali opere garantiranno il funzionamento ottimale delle reti, assicurando il servizio a tutte le aree dell’abitato”.

Attualmente è stata sostituita buona parte delle condotte idriche e fognarie previste in progetto e avviate le procedure che consentiranno di mettere in esercizio le nuove condotte idriche posate; successivamente, si passerà alle attività di ripristino dei tappeti bituminosi delle strade oggetto dell’intervento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento