Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

Alessandro Delle Donne è il nuovo commissario straordinario dell'Oncologico Giovanni Paolo II di Bari: "Struttura d'eccellenza"

"Esserne alla guida - rimarca - in qualità di commissario straordinario è per me un onore: continueremo a lavorare per dare la migliore assistenza possibile ai pazienti oncologici che in questo momento di estrema difficoltà hanno ancora più bisogno di attenzione"

La Giunta regionale della Puglia ha nominato Alessandro Delle Donne, attuale direttore generale della Asl Bat, commissario straordinario dell'istituto oncologico "Giovanni Paolo II" di Bari. In una nota, il neo commissario spiega che l'Istituto "rappresenta un'eccellenza a livello regionale e non solo, per le professionalità che annovera al suo interno, per l'importanza degli interventi e delle cure proposte e per l'alto livello della ricerca che porta avanti". 

"Esserne alla guida - rimarca - in qualità di commissario straordinario è per me un onore: continueremo a lavorare per dare la migliore assistenza possibile ai pazienti oncologici che in questo momento di estrema difficoltà hanno ancora più bisogno di attenzione. Il mio ringraziamento va al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e alla Giunta regionale per avermi conferito l'incarico di Commissario straordinario sia all'Oncologico che alla Asl Bt - continua Delle Donne - ringrazio per la fiducia riposta nel mio operato e garantisco il massimo impegno in un clima di collaborazione, scambio e confronto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Delle Donne è il nuovo commissario straordinario dell'Oncologico Giovanni Paolo II di Bari: "Struttura d'eccellenza"

BariToday è in caricamento