menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonella Bellomo

Antonella Bellomo

Controlli Covid, nel Barese 383 sanzioni in una settimana. Il prefetto: "Attenzioni alle riunioni familiari"

"Non sappiamo i nostri parenti se possono aver contratto il virus" commenta Antonella Bellomo, che coordina i comitati periodici delle forze dell’ordine nei quali si stabiliscono le misure anti-Covid

"Bisogna stare più attenti in famiglia, dove si abbassano le precauzioni, perché naturalmente siamo conviventi e ci vogliamo bene, però non sappiamo i nostri parenti se possono aver contratto il virus". È il consiglio del prefetto Bari, Antonella Bellomo, a corredo dei dati relativi ai controlli effettuati nell'area metropolitana di Bari: sono state sottoposte a controlli 13.308 persone, 383 delle quali sanzionate, e 848 attività (con 14 sanzioni e una chiusura). 

"Indubbiamente ci lamentiamo anche di tanta gente che è per strada - aggiunge la Bellomo, che coordina i comitati periodici delle forze dell’ordine nei quali si stabiliscono le misure anti-Covid - però io capisco che la gente ha voglia di stare insieme, ha voglia di occupare le strade. Che lo faccia in sicurezza, utilizzando la mascherina, stando ad una distanza che poi non è immensa, un metro, un metro e mezzo, è anche un fatto di buona educazione non stare troppo vicini". E conclude il suo intervento chiedendo di "rispettare tutte queste misure di precauzione per avere quei risultati che tutti noi vogliamo, per goderci la serenità delle feste con un numero di contagi minore e quindi con una prospettiva di venire fuori da questa difficile situazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento