rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Stop ai bonifici su conto corrente o postale per i servizi del Comune: "Obbligatorio l'uso di PagoPa"

Anche l'amministrazione si è adeguata alla legislazione nazionale, attivando sul proprio portale una sezione dedicata. Esclusi i servizi di pagamento con F24 o F23 dei nuovi avvisi su tasse e tributi e relative sanzioni

Stop ai pagamenti su conto corrente o bancario per il dovuto alla Pubblica amministrazione: anche il Comune di Bari si associa alla legislazione nazionale, obbligando quindi i cittadini a utilizzare il sistema PagoPa per i pagamenti a favore dell'ente. Obbligo che non sussiste, invece, per i servizi di pagamento con F24 o F23 dei nuovi avvisi su tasse e tributi e relative sanzioni.

Pertanto i cittadini che devono eseguire pagamenti nei confronti del Comune di Bari potranno farlo direttamente dal portale istituzionale del Comune di Bari, accedendo alle diverse piattaforme messe a disposizione a seconda del tipo di servizio. 

“Il passaggio obbligato al sistema PagoPa - osserva il vicesindaco e assessore all’Innovazione Eugenio Di Sciascio - rientra nel più ampio percorso di digitalizzazione dei servizi avviato ormai da alcuni anni dal Comune di Bari per semplificare il rapporto tra cittadini e Pubblica amministrazione. Si tratta di uno dei passaggi più attesi della trasformazione digitale nel nostro Paese, più volte rimandato, anche a causa dell'emergenza sanitaria, che innova profondamente l'iter amministrativo semplificando le transazioni economiche con l'ente, riducendo costi e tempi delle procedure e, al tempo stesso, rendendole sicure. Come sempre accade quando è in atto un cambiamento radicale delle nostre abitudini, è possibile che all'inizio i cittadini incontrino alcune difficoltà, ed è questa la ragione per la quale abbiamo previsto diversi punti di ascolto e supporto in modo da accompagnare i baresi in questo nuovo percorso, fermo restando che tutte le informazioni utili sono disponibili sulla pagina creata ad hoc sulla pagina del sito del Comune di Bari. Desidero ringraziare tutti i dipendenti degli uffici per l'impegno e la cura con cui hanno affrontato la fase di studio e formazione necessaria per una piena integrazione del sistema, nonostante le oggettive difficoltà di questi mesi, segnati dalle limitazioni dovute all'emergenza sanitaria”.

Le due tipologie di pagamento

I pagamenti si dividono in due tipologie: il pagamento spontaneo, dove l’attività di pagamento nasce su richiesta del cittadino che deve fruire di un servizio , e il pagamento atteso, dove è il Comune di Bari a inviare un avviso di pagamento al cittadino con le relative modalità per procedere. 

Pagamento spontaneo

Per i servizi per i quali è richiesto un pagamento spontaneo attraverso il sistema PagoPa, è necessario collegarsi alla piattaforma di riferimento in base al tipo di pagamento, quindi individuare il servizio di interesse tra quelli elencati e compilare tutti i campi obbligatori (contrassegnati da asterisco). L’importo da pagare potrà essere inserito dal cittadino o già impostato dal sistema. Una volta inserite le informazioni necessarie e obbligatorie, si potrà procedere con il pagamento utilizzando il link indicato nella mail ricevuta a seguito della richiesta effettuata. Cliccando sul link, si potrà scegliere se:

? pagare subito online attraverso i sistemi di pagamento elencati - carta di credito o debito, conto corrente o “altri metodi di pagamento” (Satispay, Paypal o altre app dedicate) 

? richiedere un avviso da stampare per poter effettuare il pagamento in seguito sia presso uno sportello fisico (banca, posta, tabaccheria) sia tramite servizio di pagamento online, sulla stessa piattaforma o attraverso i metodi di pagamento online previsti dalla propria banca.

Pagamento atteso 

Il cittadino riceverà una comunicazione specifica dall’ufficio comunale relativa al pagamento da effettuare, con l’indicazione dell’importo dovuto. Nel documento troverà inoltre il codice IUV (Identificativo Univoco di Versamento) con il quale potrà recarsi direttamente presso uno sportello abilitato (posta, banca, tabaccheria) o procedere con il pagamento online sulla piattaforma segnalata all’interno della comunicazione inviata dall’amministrazione. In quest’ultimo caso bisognerà selezionare la voce “pagamento atteso”, inserire il codice IUV ed effettuare gli stessi passaggi previsti per il pagamento spontaneo. 

A seconda della modalità di pagamento online selezionata sarà specificato il costo della commissione previsto (determinato dal singolo sistema di pagamento privato e non dall’amministrazione). 

Sia per quanto riguarda il pagamento spontaneo sia per quello atteso, l’accesso attraverso SPID non è necessario ma altamente consigliato, perché fornisce al cittadino la possibilità di entrare in un’area dedicata con l’elenco e i dettagli di tutti i pagamenti dovuti ed effettuati verso il Comune di Bari e gli enti connessi al sistema PagoPa.  Tutti i servizi e le informazioni sulle piattaforme di pagamento sono elencati sulla pagina del portale istituzionale dedicata www.comune.bari.it/pagopa. 

I punti d'informazione 

Al fine di supportare e accompagnare i cittadini nel passaggio dei servizi di pagamento su PagoPa sono stati attivati nuovi punti informativi Urp dedicati

Sede centrale URP c/o Informagiovani - via Roberto da Bari 1

Lun. - mer. ore 9.30 - 13.30

Mar. - giov. ore 9.30 - 13.30/14.30 - 17.30

Ven. ore 9.00 - 13.00

Palazzo dell’Economia - corso Vittorio Emanuele 113

Lun. - mar. - mer. - ven. ore 9.00 - 13.00

Giov. ore 9.00 - 13.00/15.00 - 17.00

Delegazione Oriente - via Pinto 3

Lun. - mar. - mer. - ven. ore 9.00 - 13.00

Giov. ore 9.00 - 13.00/15.30 - 17.30

Municipio I - Delegazione Japigia via Aquilino

Lun. - mar. - mer. - ven. ore 9.00 - 13.00

Giov. ore 9.00 - 13.00/15.00 - 17.00

Municipio I - via Trevisani (a partire da martedì 2 marzo)

Lun. - mar. - mer. - ven. ore 9.00 - 13.00

Giov. ore 9.00 - 13.00/14.00 - 17.00

Municipio III - San Paolo - via V. Ricchioni 1

Lun. - mar. - mer. - ven. ore 9.00 - 13.00

Giov. ore 9.00 - 13.00/14.00 - 17.00

Municipio IV - Carbonara - piazza Umberto

Lun. - mar. - mer. - ven. ore 9.00 - 13.00

Giov. ore 9.00 - 13.00/14.00 - 17.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop ai bonifici su conto corrente o postale per i servizi del Comune: "Obbligatorio l'uso di PagoPa"

BariToday è in caricamento