Attualità

Feste solidali a Bari, beni alimentari in dono per cento famiglie in difficoltà

I pacchi consegnati nel corso di un pranzo sociale a conclusione del progetto 'Nutri-amo', che ha visto il coinvolgimento di alcune associazioni di volontariato baresi

Cento pacchi di beni alimentari in dono per altrettante famiglie bisognose. Si è concluso così a Bari il progetto “Nutri-Amo”, promosso dall’associazione Mama Happy - centro servizi famiglie accoglienti e finanziato dall’assessorato al Welfare nell’ambito dell’avviso pubblico “Azioni di contrasto alla grave marginalità adulta” per interventi volti a sostenere i bisogni alimentari di famiglie in difficoltà. 

I beni alimentari, tra cui alimenti di prima necessità (parmigiano reggiano, olio extravergine di oliva, latte, biscotti), sono stati affidati il giorno di Natale al centro di accoglienza notturna della Caritas, in via dei Mille, e all’associazione In. Con.Tra presso la ex scuola Azzarita.

Il progetto, che si è concluso con la consegna dei prodotti nel corso di un pranzo sociale, era stato avviato con il coinvolgimento dei nuclei familiari ospiti della casa di comunità Marzano in un percorso di formazione mirato a una sana e corretta alimentazione, grazie all’ausilio di un’esperta nutrizionista. Durante gli incontri si è tenuto anche un corso di cucina a cura di Semi di Mamma con la collaborazione di Bigood Catering Bio Solidale. Le ricette sociali sono state raccolte in un piano alimentare settimanale elaborato da una nutrizionista.

(foto di repertorio)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste solidali a Bari, beni alimentari in dono per cento famiglie in difficoltà

BariToday è in caricamento