Attualità Japigia / Via Caduti del 28 Luglio 1943

"Servono generi alimentari e prodotti per l'igiene": la parrocchia di San Sabino lancia l'appello per i più bisognosi

Sono 50 le famiglie, oltre ai senzatetto, che vengono assistite dalla Caritas locale. Attraverso i social è partita la raccolta di beni di prima necessità per sostenerli

"Servono alimenti a lunga conservazione e prodotti per l'igiene personale e della casa": è l'appello lanciato dalla parrocchia di San Sabino, in via Caduti del 28 Luglio 1943 a Bari, per supportare il servizio di sostentamento alimentare alle persone più povere gestito dalla Caritas. Servizio che, come ricordano con un post sui social, "Non si è mai fermato, neanche nel mese di agosto...Purtroppo però le scorte alimentari sono esigue e insufficienti a garantire le esigenze alimentari delle oltre 50 famiglie che, insieme alle persone senza fissa dimora, vengono seguite mensilmente dalla Caritas parrocchiale".

Come consegnare i prodotti

Da qui la richiesta ai cittadini di regalare alimenti a lunga conservazione - come olio extravergine di oliva, tonno e carne in scatola, latte e pelati - e prodotti per l'igiene, dal sapone alla biancheria intima nuova, passando per detersivi, igienizzante del bucato e rasoi usa e getta. "La consegna può essere effettuata - spiegano dalla parrocchia -  presso l’Ufficio parrocchiale della Parrocchia San Sabino (viale Caduti del 28 Luglio 1943, n.5, Bari), dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:30 alle 20:00 e la domenica dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 17:30 alle 20:00". Durante le messe del sabato sera (alle 19) e della domenica (10.00 - 11.30 - 19.00) si potranno donare i prodotti anche lasciandoli nelle due ceste che saranno lasciate in chiesa, ma c'è anche la possibilità di donare denaro, lasciandolo nella cassetta delle offerte. "Quanto ricavato - conclude il post - servirà a garantire l'acquisto del necessario anche per la mensa dei bisognosi che si tiene ogni ultima domenica del mese alle ore 16:30".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Servono generi alimentari e prodotti per l'igiene": la parrocchia di San Sabino lancia l'appello per i più bisognosi

BariToday è in caricamento