menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terminati i lavori del raddoppio tra Bari e Bitetto per la linea verso Taranto: slitta l'apertura, si attendono le ultime autorizzazioni

Lo spostamento dell'attivazione, inizialmente previsto il 15 dicembre, obbligherà i treni regionali e a lunga percorrenza, proprio da domani e fino al 22 dicembre a variazioni di 10 minuti rispetto all'orario ufficiale in vigore da domenica

Rfi annuncia che i lavori per il raddoppio della Bari-Taranto, nel tratto compleso tra il capoluogo pugliese e Bitetto, sono stati ultimati. La nuova lineaassieme alle nuove fermate di Modugno e di Bari Villaggio del Lavoratore, sarà attivata non appena l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF) rilascerà l’Autorizzazione alla Messa in Servizio (AMIS).

Lo slittamento dell'attivazione, inizialmente previsto il 15 dicembre, obbligherà i treni regionali e a lunga percorrenza, proprio da domani e fino al 22 dicembre a variazioni di 10 minuti rispetto all'orario ufficiale in vigore da domenica. Dal 23 dicembre anche l’orario ufficiale sarà adeguato. Fino all’attivazione del raddoppio, i treni regionali continueranno ad effettuare fermata a Modugno città.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento