rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità Molfetta

Sei anni di lavori e 106 milioni di euro: presentato il nuovo ospedale tra Molfetta e Bisceglie

Individuata "l'area più idonea per l'assenza di rischi idrogeologici senza fare battaglie di campanili", attraverso un accordo integrativo firmato dai primi cittadini

Sei anni di lavori saranno necessari per realizzare il nuovo ospedale tra Molfetta e Bisceglie. Il progetto, del costo di 106 milioni di euro, è stato presentato questa mattina dai due sindaci, Tommaso Minervini e Angelantonio Angarano, spiegando come sia stata individuata "l'area più idonea per l'assenza di rischi idrogeologici senza fare battaglie di campanili", attraverso un accordo integrativo firmato dai primi cittadini. L'intesa è stata inviata alla Regione Puglia. Si tratta del primo passo di un iter che si annuncia lungo.

"Non ci interessa se l'ospedale - ha detto Minervini  secondo quanto riporta l'agenzia Dire - sarà per 100 metri interamente nel territorio di Bisceglie, ma abbiamo risposto in maniera responsabile alla storica esigenza sanitaria di un territorio che ha un bacino d'utenza di circa 235mila persone e comprende i comuni di Bisceglie, Molfetta, Trani, Terlizzi, Ruvo, Corato e Giovinazzo, per avere il meglio di una risposta sanitaria all'altezza del futuro, con tutte le specialità e servizi", continua, aggiungendo che che "fino a quando non sarà realizzata la nuova struttura, il Don Tonino Bello, che è in grave carenza di personale e di strumentazioni, dovrà operare sul territorio anche se è stato approvato un piano per mettere in sicurezza, ristrutturare, adeguare alle normative, aumentare il personale e migliorare la strumentazione dell'ospedale di Molfetta. Gli interventi, già finanziati, sono pari a quasi 16 milioni di euro e saranno monitorati da un apposito tavolo di lavoro" conclude Minervini.

Per il sindaco di Bisceglie, Angarano, si tratta di una dimostrazione di una buona politica. Non ci sono stati campanilismi ma solo trovare una soluzione che potesse rispondere alla domanda di sanità di un territorio che funge da cerniera tra le due province di bari e Bat, servendo un bacino da 250mila persone"-

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei anni di lavori e 106 milioni di euro: presentato il nuovo ospedale tra Molfetta e Bisceglie

BariToday è in caricamento