rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Lezioni saltate e docenti assegnati a loro insaputa: la denuncia degli studenti di Scienze motorie. L'Università: "Tutto in regola"

I più penalizzati quelli del triennio che con segnalazioni anonime, all’interno delle loro chat o attraverso organizzazioni come Ops – professioni sanitarie, provano a far emergere la situazione

Un docente al quale è stata assegnata una materia e le relative lezioni a sua insaputa, senza che l’assegnazione fosse ufficiale. Procedure burocratiche a rilento per la nomina degli altri professori. Rallentamenti per la fine del primo semestre e per l’inizio degli esami. Materie del primo semestre che si accavallano col successivo. Aule in fase di ristrutturazione e difficoltà nelle lezioni online. Gli studenti del triennio di Scienze motorie dell’Università di Bari lamentano disservizi e problematiche all’interno del loro dipartimento. Lo fanno più che altro con segnalazioni anonime, all’interno delle loro chat o attraverso la voce di organizzazioni come Ops – professioni sanitarie.

Le loro lezioni si dovrebbero tenere nei locali del centro sportivo Cus ma le aule sono inaccessibili per lavori di adeguamento. Nel frattempo, però, alcune lezioni, secondo quanto fanno sapere, non si tengono neanche online per una serie di problematiche irrisolte. Un problema sollevato anche da alcuni genitori che colpirebbe soprattutto gli studenti fuorisede. L’Università dal canto suo smentisce però l’esistenza di particolari problematiche. Interpellato da BariToday, l’ateneo spiega come ci siano effettivamente problemi per le lezioni in presenza, che dovevano partire da novembre, ma che quelle online e gli esami, in presenza anche questi, si svolgono in maniera regolare, rispettando calendari e orari. Una versione che però non collima esattamente con quanto riportano gli studenti che richiedono più attenzione alla loro situazione e la risoluzione dei diversi disservizi cui andrebbero spesso incontro.

(foto di repertorio)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lezioni saltate e docenti assegnati a loro insaputa: la denuncia degli studenti di Scienze motorie. L'Università: "Tutto in regola"

BariToday è in caricamento