Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Decaro scrive al console generale di Albania a Bari: "Trentennale Vlora grande momento di unione, ora lavoriamo per il futuro"

Il ringraziamento del sindaco per il contributo offerto dal consolato nella realizzazione delle iniziative per ricordare l'evento: "Con i sindaci di Durazzo e Tirana pronti a lavorare insieme per un calendario di eventi culturali"

Dalle celebrazioni per il trentennale della Vlora, "grande momento di unione dei nostri due Paesi", allo sguardo rivolto al futuro, al lavoro da fare "insieme".

Il sindaco di Bari Antonio Decaro ha inviato oggi una lettera al console generale di Albania a Bari, Gentiana Mburimi, "per esprimere i ringraziamenti della città di Bari per la sua personale disponibilità e per il contributo prezioso offerto dal Consolato generale di Albania alla realizzazione del ricco programma di iniziative organizzate tra Bari e Durazzo in occasione del trentennale dell'arrivo nel porto di Bari della Vlora, vicenda che ha segnato la storia dell’immigrazione mondiale del secolo scorso".

Il programma - ricordano da Palazzo di Città - molto impegnativo sul piano organizzativo, ha visto il coinvolgimento delle municipalità di Durazzo, città gemellata con Bari, e di Tirana. È stata la prima volta, infatti, che i due sindaci delle città più importanti dell'Albania sono stati ospiti della città di Bari per rinnovare i sentimenti di amicizia e vicinanza tra due popoli, nella prospettiva di incrementare  i rapporti istituzionali già a partire dai prossimi mesi.

"Tutto questo è stato possibile grazie al suo impegno e allo slancio nell'attività di promozione delle relazioni istituzionali che il Consolato ha messo in campo sotto la sua guida - si legge nella lettera -. E con grande piacere abbiamo accolto la disponibilità dei sindaci di Durazzo e Tirana, già a partire dal prossimo mese di settembre, a condividere un calendario di eventi culturali che ci vedrà impegnati a lavorare insieme. La giornata del Trentennale non è stata solo un'occasione di riflessione  su quanto accaduto in passato, ma anche un momento importante per definire con Erion Veliaj, sindaco di Tirana, ed Emiriana Sako, sindaco di Durazzo, progetti comuni di condivisione di buone pratiche. Particolarmente interessati alle iniziative culturali, il sindaco di Durazzo ha chiesto di condividere eventi per la valorizzazione del patrimonio archeologico locale, sulla scia di quanto visto al museo di Santa Scolastica durante la visita serale, mentre la città di Tirana parteciperà al Festival dell'Architettura in programma a Bari presentando il masterplan che Stefano Boeri ha predisposto per la riqualificazione urbanistica della capitale albanese. Siamo sempre più convinti che i nostri due Paesi abbiano margini di sviluppo comune molto ambiziosi, e crediamo che queste possano essere le prime iniziative di un lungo corso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decaro scrive al console generale di Albania a Bari: "Trentennale Vlora grande momento di unione, ora lavoriamo per il futuro"

BariToday è in caricamento