Martedì, 26 Ottobre 2021
Alimentazione

Le 4 migliori varietà del tè: ecco quelle che hanno maggiori benefici in assoluto sul nostro organismo

Dopo acqua e caffè è la bevenda più consumata al mondo: fa bene al nostro organismo e aiuta a rilassarci. Ecco le migliori varietà

Sapete qual è la terza bevanda più consumata al mondo dopo acqua e caffè? E' il tè, che oltre ad essere apprezzato nei vari gusti racchiude in sé numerosissime proprietà benefiche, come per la protezione delle malattie vascolari, delle ossa, aiuta a dimagrire e riduce il rischio di tumori. Bere tè tutti i giorni quindi è un ottimo modo per mantenersi in salute, rilassarsi e prendersi cura di sé.
Ci sono 4 varietà di tè con più benefici in assoluto.

Tè verde

Il tè verde è definito come la “bevanda più salutare del mondo” grazie alla sua alta concentrazione di polifenoli, sostanze organiche dalle grandi proprietà antiossidanti. Il tè verde migliora le funzioni cerebrali, contrasta l’invecchiamento e riduce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, malattie neuro degenerative e malattie neoplastiche. Inoltre aiuta a perdere peso, migliorando la capacità del corpo di bruciare i grassi e riducendone l’assorbimento, contribuisce a rimineralizzare le ossa, facilita la digestione, rafforza il sistema immunitario e controlla il livello di zuccheri nel sangue.

Tè bianco

Il tè bianco è una varietà tra le più dolci e preziose, perfetta da bere al naturale, il cui processo di ossidazione risulta inferiore rispetto a quello del tè nero o verde: proprio per questo aspetto il tè bianco mantiene quasi intatta la sua naturalezza. Ricco di proprietà benefiche, il tè bianco contrasta l’invecchiamento, rafforza il sistema immunitario grazie alle sue proprietà antibatteriche e antivirali, aiuta a mantenere i denti sani e forti in virtù del fluoro in esso contenuto ed è un alleato importante nella prevenzione di tumori e diabete.

Tè nero

Il tè nero è considerato uno dei migliori  al mondo, in quanto ricchissimo di antiossidanti, fondamentali per ostacolare l’azione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. Contrasta la formazione del colesterolo cattivo, proteggendo la salute di cuore e arterie, e riduce il rischio di ictus. Grazie alle sue proprietà stimolanti, favorisce la concentrazione e può essere un aiuto nelle diete ipocaloriche in quanto accelera il metabolismo. Tuttavia, ostacola l’assorbimento del ferro, è povero di fluoro ed è una delle varietà più eccitanti.

Tè alle foglie di lampone

Il tè alle foglie di lampone è utilizzato da lungo tempo come rimedio naturale nella ginecologia tradizionale, ed è particolarmente indicato nelle ultime settimane di gravidanza; le foglie di lampone infatti sono ricche di vitamine e minerali, in particolare di vitamine A, B, C ed E, di fosforo, potassio, calcio, ferro, e di fragrina, un alcaloide che da tono ai muscoli della regione pelvica, incluso l´utero stesso: proprio per questo sono tra le erbe più rinomate, utilizzate e sicure come tonico uterino in gravidanza. Tra i benefici derivanti dall’assunzione di foglie di lampone, possiamo annoverare la capacità di contrastare l’infertilità, sia maschile che femminile, prevenire aborti ed emorragie, alleviare le nausee da gravidanza, ridurre la durata e il dolore del travaglio, aiutare nella produzione di latte materno e rendere elastici e dare tono ai tessuti, in particolare l’utero.
Non ci sono sufficienti prove scientifiche per dimostrare l’efficacia di questa pianta, ma vista l’assenza di effetti collaterali e i grandi benefici osservati da chi ne fa uso, il  alle foglie di lampone rimane un’ottima opzione.

Qui le migliori marche e i tè più apprezzati: scopri quali sono!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 4 migliori varietà del tè: ecco quelle che hanno maggiori benefici in assoluto sul nostro organismo

BariToday è in caricamento