Cronaca

Palese: cadavere sulla spiaggia, forse del ragazzo scomparso a Pescara

Il ritrovamento questa mattina nelle acque del porticciolo di Palese.Il corpo non è ancora stato identificato, ma potrebbe trattarsi del 24enne Roberto Straccia, scomparso a Pescara lo scorso 14 dicembre

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto questa mattina da vigili del fuoco e personale della Capitaneria di porto nelle acque4 del porticciolo di Palese. Il corpo, in stato di decomposizione, non è stato ancora identificato, ma potrebbe trattarsi del 24enne Roberto Straccia, originario di Ascoli, scomparso da Pescara lo scorso 14 dicembre. A rendere plausibile l'ipotesi sono gli indumenti trovati indosso al cadavare, che corriponderebbero a quelli indossati da Straccia al momento della scomparsa: pantaloncini di colore rosso con strisce laterali bianche, una giacca impermeabile tipo k-way blu e scarpe da ginnastica grigie. Il ragazzo si era allontanato da casa

Pochi giorni fa la Procura di Pescara, che indaga sulla scomparsa, aveva nominato un consulente informatico incaricato di effettuare i rilievi sul pc del giovane marchigiano.

Alle ore “

Potrebbe interessarti: https://www.ilpescara.it/cronaca/roberto-straccia-nominato-perito-informatico.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/IlPescara., alla ricerca  alla ricer
Alle ore 14 circa sono arrivati in città il padre e la sorella di Straccia per riconoscere il cadavere e verificare se effettivamente si tratta del giovane ascolano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palese: cadavere sulla spiaggia, forse del ragazzo scomparso a Pescara

BariToday è in caricamento