Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Capi contraffatti "griffati" Peppa Pig, la Finanza sequestra oltre 6mila articoli

Il sequestro al porto. Il carico, composto da più di 6mila capi tra magliette e completini per bambini, era proveniente dall'Albania ed era destinato ad una ditta pugliese

Più di 6mila capi tra magliette, vestitini anche completini per bambini, tutti "griffati" Peppa Pig e tutti contraffatti. Ad intercettare e bloccare il carico, trasportato a bordo di un furgone proveniente dall'Albania e sbarcato nel porto di Bari, sono stati i Finanzieri del Gruppo Bari, in  collaborazione con funzionari del locale Servizio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Nel corso dei controlli, l'attenzione dei finanzieri si è concentrata su 66 colli di abbigliamento sportivo destinati ad una ditta pugliese, accompagnati da documentazione commerciale e doganale emessa da una ditta albanese. All'interno delle casse sono stati rinvenuti i capi riportanti il noto marchio "Peppa Pig", che sono poi risultati contraffatti.

Il rappresentante legale della ditta importatrice è stato denunciato all’Autorità  Giudiziaria per introduzione nello Stato di marchi contraffatti e per aver abusivamente duplicato e riprodotto un opera dell’ingegno tutelata dai diritti  d’autore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capi contraffatti "griffati" Peppa Pig, la Finanza sequestra oltre 6mila articoli

BariToday è in caricamento