Lama Balice, la "BariperBene" che vorremmo

L'ultima richiesta presentata dal Movimento 5 Stelle oggi in Municipio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Non sono di certo una novità le condizioni del Parco Naturale Regionale Lama Balice, già ampiamente segnalato da cittadini e associazioni per lo stato di degrado in cui versa, stavolta però ho messo nero su bianco la richiesta di riqualificazione della Lama rivolta all'amministrazione, dopo aver preso visione del Programma del Sindaco Antonio Decaro per le elezioni 2014, che aveva come volontà politica quella di voler Tutelare le nove lame principali della città partendo proprio dal Parco Naturale Regionale di Lama Balice, ma qui il tempo passa e siamo giunti ormai a metà del mandato amministrativo e di questa "partenza" non se ne vede traccia. Il Movimento 5 Stelle intende convertire le lamentele in soluzioni, dando sfogo al malessere dei cittadini ormai stanchi di avere accesso ad un parco forse al limite dell'agibilità, che si presenta agli occhi della gente con panchine danneggiate e carcasse di automobili al suo interno, di cui addirittura il sito web ufficiale sembra abbandonato a se stesso, mostrando inutili pagine in Lorem Ipsum (cioè pagine web di prova con testo riempitivo, link: https://www.parcolamabalice.it/avvisi-bandi/ ) che non significano nulla, o meglio, significano una triste presentazione ai turisti per un parco così bello. Ora attendiamo che la politica, dopo questo ulteriore sollecito, si occupi di attuare il suo stesso programma elettorale. Noi vigileremo come abbiamo sempre fatto, in fin dei conti la nostra richiesta stavolta è semplice ed è anche prevista nel programma elettorale: vogliamo una città più decorosa e meno DECAROsa. Movimento 5 Stelle città di Bari, portavoce Davide De Lucia

Torna su
BariToday è in caricamento