Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Truffa al fisco, denunciate sette imprese di onoranze funebri

Maxi operazione antievasione della Guardia di Finanza tra Mola, Polignano e Monopoli. Attraverso la sistematica emissione di fatture di importo inferiore a quello effettivamente incassato, le sette imprese erano riuscite ad evadere il fisco per oltre 2 milioni di euro

Una truffa al fisco del valore di oltre due milioni di euro è stata scoperta dai militari della Guardia di Finanza di Monopoli. A finire nella rete dei controlli, sette imprese di onoranze funebri dislocate sul territorio di Monopoli, Polignano e Mola.

IL SISTEMA DI EVASIONE - La truffa al fisco passava essenzialmente attraverso l'emissione di fatture di importo inferiore a quello realmente incassato dalle imprese. In particolare, l'importo regolarmente fatturato era sempre pari a 1.500 euro: una cifra non casuale, ma pensata per non creare alcun tipo di "disagio" al cliente. Le spese funebri, infatti, sono detraibili fino ad un importo massimo di 1.549,37 euro, per cui nessun cliente avrebbe avuto interesse a ricevere una fattura di importo superiore. Il costo totale del servizio funebre, però, era in realtà ben più alto, e si aggirava intorno ai 3.500 euro. Di questi soldi, solo i 1.500 regolarmente fatturati venivano versati sul conto corrente intestato all'azienda. I restanti 2.000 invece finivano direttamente sui conti privati di titolari e rappresentanti.

LE INDAGINI - Le indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Monopoli si sono avvalse dei dati forniti dai Comuni interessati dalla truffa, nonché delle testimonianze di numerosi clienti delle sette imprese. Tutti avrebbero confermato il consolidato sistema della sottofatturazione e del pagamento "sdoppiato" su due diversi conti. Gli accertamenti compiuti dai militari hanno permesso di individuare le sette imprese responsabili di evasione paratotale (che si ha quando il contribuente dichiara meno della metà degli incassi reali), recuperando al fisco oltre 2 milioni di euro.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa al fisco, denunciate sette imprese di onoranze funebri

BariToday è in caricamento