menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Michele Amedeo davanti alla sede Amiu: i nomi dei quattro arrestati

L'uomo venne ucciso il 25 aprile del 2017 davanti alla sede aziendale, mentre si recava sul posto di lavoro

Sono quattro le persone arrestate dalla Squadra Mobile di Bari, alle prime luci dell'alba di oggi, nell'inchiesta sull'omicidio di Michele Amedeo, dipendente dell'Amiu ucciso il 25 aprile del 2017 davanti alla sede aziendale, mentre si recava sul posto di lavoro. Le accuse, a vario titolo, sono di concorso in omicidio doloso aggravato, detenzione e porto illegale di armi da fuoco, furto e ricettazione.

LE INDAGINI: "OMICIDIO COMMISSIONATO DALLA EX AMANTE"

Di seguito i nomi degli arrestati

Vincenza Mariani, 54 anni

Giuseppe Baccellieri, 32 anni,

Massimo Margheriti, 47 anni

Michele Costantino, 42 anni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento