Rilancio via Manzoni, il Comune incontra residenti e commercianti: "Eventi e incentivi per le nuove attività"

L'assessore allo Sviluppo economico Carla Palone ha incontrato esercenti e residenti, che da tempo chiedono interventi per rendere la strada nuovamente attrattiva

Un evento in piazza Risorgimento-via Manzoni

Dagli incentivi previsti dal nono bando Map, alla possibilità di organizzare eventi per attrarre pubblico e clienti. Comune, commercianti e residenti a confronto per discutere del rilancio di via Manzoni. Da tempo abitanti della zona ed esercenti chiedono al Comune interventi concreti per rilanciare la strada, un tempo tra le vie dello shopping barese per eccellenza.

"Abbiamo instaurato un rapporto molto positivo – ha affermato al termine dell'incontro l'assessore Carla Palone – con le associazioni di residenti e commercianti che vivono ogni giorno via Manzoni. Insieme vogliamo raggiungere obiettivi importanti che accompagneremo passo dopo passo. Abbiamo recepito tutte le critiche, ma anche e soprattutto idee e proposte, ad esempio in molti hanno chiesto che sia estesa l'area della Zsr. Abbiamo anche proposto nuove idee su eventi che i commercianti, con il supporto del Comune, possano organizzare per attrarre pubblico e clienti. Contestualmente amplieremo il dialogo con la Federazione degli immobiliari per studiare insieme azioni per incentivare l’apertura di nuove attività in quella strada, con una politica di affitti calmierati. Siamo consapevoli delle difficoltà che le attività commerciali stanno vivendo, nello specifico i piccoli negozi e crediamo sia il dialogo lo strumento utile per individuare insieme delle soluzioni".

"A seguito dell'incontro i commercianti dell'associazione di Via Manzoni e dintorni – ha commentato la Presidente del comitato commercianti, Patrizia Lucamante – sono soddisfatti per la disponibilità mostrata dall'assessora Carla Palone, che ha chiarito i punti salienti del bando Map e Sicurezza ed ha ascoltato tutti i commercianti presenti confrontandosi su alcune proposte progettuali a breve e lungo termine per ridare nuova vita alla strada storica del commercio barese Via Manzoni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per un vero rilancio - ha sottolineato Carlo Paolini, presidente dell'associazione “residenti di via Manzoni” -, è indispensabile recuperare la sinergia fra commercianti, residenti e Amministrazione comunale, con azioni mirate e condivise che raggiungano obiettivi a breve, a medio e a lungo termine, non tralasciando di coinvolgere le Istituzioni scolastiche presenti, organizzando eventi che attirino i cittadini su via Manzoni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento