Supermercati Dok e Famila del Gruppo Megamark chiusi nel giorno della Festa del Lavoro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Saracinesche chiuse per i supermercati Dok e Famila del Gruppo Megamark, leader della distribuzione moderna in cinque regioni del Sud. Per il terzo anno consecutivo si rinnova la scelta di non aprire nella giornata del 1° maggio nel rispetto dei valori di questa festività, ma anche e soprattutto delle famiglie dei collaboratori del gruppo. «Siamo sempre più convinti - dichiara il cav. Giovanni Pomarico, presidente del Gruppo Megamark - che il 1° maggio debba essere la Festa del Lavoro e, soprattutto, la Festa della Famiglia. Perché non c'è lavoro senza famiglia e non c'è famiglia senza lavoro. Sono le giornate trascorse in compagnia dei nostri cari che rigenerano e creano nuovo entusiasmo. Tutti noi, dopo aver passato del tempo sereno con le persone a cui vogliamo bene, torniamo al lavoro più riposati e positivi».

Torna su
BariToday è in caricamento