Eventi

Prorogato al 29 febbraio il concorso fotografico “Cattura il movimento”

Prorogato al 29 febbraio il concorso fotografico rivolto agli studenti universitari di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, con una sezione “fuori concorso” aperta a tutti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Continua il "PON Photography Award 2011" (www.catturailmovimento.it), il concorso fotografico organizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nell'ambito delle attività di comunicazione del Programma Operativo Nazionale (PON) Reti e Mobilità 2007-2013.

Fino al 29 febbraio 2012 gli studenti universitari degli Atenei delle quattro regioni Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) potranno vincere un corso di fotografia a New York inviando un'immagine rappresentativa del sistema delle infrastrutture, della logistica e dei trasporti delle merci.

Porti, stazioni, strade, navi, tir, container, treni merci, ma anche centri logistici, grandi infrastrutture, magazzini, in bianco e nero o a colori, diventano protagonisti dell'immaginario dei giovani reporter.

I cinque vincitori si aggiudicheranno premi per un valore complessivo di 10.000 euro:

· 1° classificato: un corso di fotografia a New York, con volo e alloggio inclusi, e una fotocamera digitale reflex (valore complessivo di 4.500 euro).

· 2° classificato: un corso di fotografia in una capitale europea, con volo e alloggio inclusi, e una fotocamera digitale reflex (valore complessivo di 2.500 euro).

· 3° classificato: un corso di fotografia a Roma, con viaggio e alloggio inclusi, e una fotocamera digitale reflex (valore complessivo di 1.500 euro).

· 4° classificato: una fotocamera digitale reflex (valore di 900 euro).

· 5° classificato: una fotocamera digitale reflex (valore di 600 euro).

Come ulteriore riconoscimento, le migliori fotografie saranno pubblicate sul catalogo ufficiale del concorso e verranno esposte in una mostra nazionale a Roma.

Le fotografie pervenute saranno valutate da una prestigiosa giuria, presieduta dalla photo editor Giovanna Calvenzi e composta dal direttore di Domus Joseph Grima, dal fotografo di architettura Moreno Maggi, dal direttore didattico dell'ISFCI di Roma Maurizio Valdarnini e dal responsabile della redazione fotografica dell'Associated Press Italia Domenico Stinellis.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prorogato al 29 febbraio il concorso fotografico “Cattura il movimento”

BariToday è in caricamento