Domenica, 20 Giugno 2021
BariToday

Italia garantista, a distanze di tre settimane, attende ancora un comunicato ufficiale del ministro della salute Renato Balduzzi

Egr. Ministro Renato Balduzzi, ITALIA GARANTISTA, agendo a nome di tutti gli iscritti e nell'interesse generale dei cittadini italiani, Le rivolge alcuni interrogativi sull'uso pediatrico "off label " del temibile antipsicotico "ZYPREXA" somministrato ai minori ospiti della Neuropsichiatria Infantile di Roma (Via Sabelli) nel corso dell'anno solare 2011-2012 e, in particolare, alla figlia, ancora adolescente, dell'emerito Prof. Giulio BIGOTTI, oncologo di fama internazionale, citato su tutte le cronache, per le sue coraggiose battaglie intraprese, sempre con successo, contro gravissimi errori in ambito sanitario.

Egr. Ministro Renato Balduzzi, ITALIA GARANTISTA, agendo a nome di tutti gli iscritti e nell'interesse generale dei cittadini italiani, Le rivolge alcuni interrogativi sull'uso pediatrico "off label " del temibile antipsicotico "ZYPREXA" somministrato ai minori ospiti della Neuropsichiatria Infantile di Roma (Via Sabelli) nel corso dell'anno solare 2011-2012 e, in particolare, alla figlia, ancora adolescente, dell'emerito Prof. Giulio BIGOTTI, oncologo di fama internazionale, citato su tutte le cronache, per le sue coraggiose battaglie intraprese, sempre con successo, contro gravissimi errori in ambito sanitario. ITALIA GARANTISTAC H I E D E- come sia possibile che il S.S.N. rimborsi i costi elevati di suddetto farmaco se l'A.I.F.A. (Agenzia Italiana del Farmaco), nella valutazione beneficio-rischio dei trattamenti e studi sull'impatto di strategie di appropriatezza delle cure e sull'utilizzo di psicofarmaci nei bambini e negli adolescenti " NON NE AMMETTE " la somministrazione.- di avviare immediatamente una ispezione al fine di accertare irregolarità nel rimborso dei costi di suddetto farmaco pagato con denaro pubblico sia pure non ammesso dall'AIFA per minori ed adolescenti.- Di segnalare alla Magistratura ordinaria e contabile, all'Ordine dei Medici eventuali irregolarità, che, allo stato appaiono fortemente probabili, dato il tenore univoco delle indicazioni provenienti dall'AIFA al fine di far adottare i severi provvedimenti censori ex lege previsti.- Di adottare, sempre nell'interesse generale della salute pubblica, tutte le misure necessarie e comunque idonee ad interrompere la prosecuzione della somministrazione illegittima del farmaco ZYPREXA ai Minori ed agli Adolescenti presso l'Istituto di Neuropsichiatria Infantile di Roma e presso tutte le altre eventuali strutture pubbliche e/o private dedicate alla cura della salute mentale dei minori. Si rimane in attesa di un Suo doveroso riscontro quale eminente Ministro della Salute. Responsabile Dipartimento Sicurezza ITALIA GARANTISTA Domenico Marigliano

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia garantista, a distanze di tre settimane, attende ancora un comunicato ufficiale del ministro della salute Renato Balduzzi

BariToday è in caricamento