Comunali Bari 2014

Comunali, nasce il comitato “Primarie bene comune”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Il presente Comitato nasce dalla necessità di affermare come le primarie siano senza alcun dubbio una pratica democratica, una conquista del cittadino elettore che secondo noi in caso di non effettuazione farebbe perdere una grande opportunità, al popolo di centro sinistra
Le primarie che hanno portato alla vittoria di Renzi, e gli oltre 3 milioni di cittadini che vi hanno partecipato,  hanno  segnato una svolta storica nel senso del cambiamento e della partecipazione.
Noi vogliamo essere protagonisti di questo percorso, facendo in modo che lo strumento delle primarie sia utilizzato anche a livello locale per la scelta del futuro candidato a sindaco di Bari. Primarie che dovrebbero essere aperte, visto che il ruolo di primo cittadino non è riferito ad un solo partito ma a tutta la popolazione.
La vera sfida sarà, oltre che far vincere il centro sinistra, portare moltissime persone a votare e sconfiggere quel senso di rassegnazione che ha allontanato tanti elettori dalla scelta politica.
Il Comitato stimolera’ la scelta per le primarie con due azioni ben precise:
-    petizione popolare con raccolta di firma per coinvolgere la popolazione all’iniziativa;
-    redazione di un documento a sostegno delle primarie corredato dalla raccolta firme che sara’ consegnato sia al segretario nazionale Renzi, naturale testimone della validita’ dello strumento democratico delle primarie al fine di sollecitare un suo autorevole intervento affinchè sia tracciato ed accelerato il percorso finalizzato alla scelta del candidato Sindaco da parte dei cittadini e sia a tutti i segretari nazionali dei partiti componenti della coalizione di centro sinistra.
L’attenzione che in questi anni è sempre stata rivolta ai cittadini da parte dell’amministrazione Emiliano, nell’esercizio dell’ascolto e del coinvolgimento nelle scelte per la città (assemblee pubbliche,  candidature aperte a tutti, forum, discussione del programma online) dovra’ essere garantita consentendo ai cittadini di scegliere, con il proprio voto, quale possa essere la persona più idonea ad assicurare ed interpretare  la continuita’ di questa forma di democrazia partecipata.

Le Associazioni e i comitati promotori:
Associazione Territorio e Partecipazione
Comitato di cittadini nuovo san paolo
Associazione Movimento Citta’ Futura
Associazione vivi il quartiere
Comitato cittadini Villaggio dei Lavoratori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, nasce il comitato “Primarie bene comune”

BariToday è in caricamento