Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Rissa a Bari vecchia, CasaPound: "Solidarietà agli arrestati"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"Quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica a Bari Vecchia è sconcertante: un gruppo di 40 antifascisti armati che organizza ronde nel cuore della città, tra i locali pieni degli avventori del sabato sera, aspetta la chiusura del bar di un antagonista politico e aggredisce lui e i suoi quattro amici. Ancora più sconcertante è l’epilogo della vicenda, con i cinque aggrediti che, per aver osato difendersi dall’assalto, finiscono in manette e vengono posti sullo stesso piano dei loro aggressori, mentre una vera e propria spedizione punitiva viene liquidata come una rissa che nasce da uno scontro tra opposti estremi”. Lo afferma Giuseppe Alberga, coordinatore provinciale di CasaPound Italia Bari.
“Cpi Bari esprime piena solidarietà alle vittime dell’aggressione, augurandosi che sia ricostruito al più presto il reale svolgimento dei fatti e che i ragazzi ingiustamente privati della libertà vengano rilasciati immediatamente’’, continua Alberga, che chiede alle istituzioni locali ‘’di prendere una posizione netta contro le ripetute aggressioni perpetrate in città da parte dei gruppi della sinistra antagonista”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Bari vecchia, CasaPound: "Solidarietà agli arrestati"

BariToday è in caricamento