menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Kingsley Boateng © fcbari1908.club

Kingsley Boateng © fcbari1908.club

Bari, ufficiale anche Kingsley Boateng. Vicino il ritorno di Polenta

L'italo-ghanese arriva a titolo definitivo e ha già raggiunto i compagni, intanto Paparesta conferma la trattativa per il ritorno di Diego Polenta

E' passata un po' in sordina per le celebrazioni del 107° compleanno del Bari, l'operazione che ha portato in biancorosso a titolo definitivo l'attaccante Kingsley Boateng. Il suo trasferimento a Bari sembrava cosa fatta ormai da giorni ma ieri è diventato finalmente ufficiale.

Chi è Kingsley Boateng? Il ragazzo è un classe 1994 nato in Ghana ma naturalizzato italiano e con un 'pedigree' di tutto rispetto: Boateng, infatti, si è formato nel settore giovanile del Milan, squadra in cui ha militato fino alla Primavera. In seguito si è trasferito in prestito al Catania collezionando solo 6 presenze, poi è volato in Olanda alle dipendenze del Nac Breda: 14 apparizioni e 1 solo gol.

I numeri fino ad ora non giocano dalla sua parte, ma Boateng è ritenuto un ottimo prospetto per il futuro, tanto che è stato convocato nelle rappresentative under 18 e under 21 della Nazionale italiana. Chissà che a Bari non riesca finalmente ad affermarsi

PAPARESTA APRE A POLENTA - Intanto ieri, sempre in occasione del compleanno del club biancorosso, il presidente Paparesta si è intrattenuto con i giornalisti rispondendo ad alcune curiosità di mercato e rispetto al ritorno a Bari di Diego Polenta ha confermato l'esistenza di una trattativa con il Genoa. Per quanto riguarda i rinnovi di Sciaudone e Galano, l'ex arbitro non ha chiuso le porte ma ha comunque confermato la loro cedibilità di fronte a offerte importanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento