Calcio a 5 femminile: "Ostacolo Manfredonia superato e punteggio pieno in classifica"

L'ASD Balsignano calcio a 5 femminile batte il Manfredonia e si mantiene a punteggio pieno in classifica.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Ancora una vittoria per le nostre giallonere nella terza giornata di campionato, contro un Manfredonia neo-iscritto ma con tutte le carte in regola per poter far bene in futuro.

Scendono in campo dal primo minuto Mercurio in porta, Coppolecchia, Pati, Gattulli e Pellegrino. Nonostante la superiorità tecnica delle modugnesi, la prima occasione è per le ospiti che devono fare i conti con Mercurio che sventa il pericolo prendendo una pallonata in pieno volto e come se non bastasse annulla la ribattuta con una parata di puro istinto e carattere. Il Balsignano continua con un gioco molto lento e prevedibile, senza stimoli e con poca incisività; prima Pati si divora un'occasione a due passi dalla porta, poi è Coppolecchia a infilare la sfera alle spalle del portiere avversario e a portare in vantaggio la propria squadra. Il goal sblocca le ragazze che, seppur non sfruttando le loro reali capacità, arrivano spesso davanti al portiere avversario: Annese fallisce per ben due volte il 2-0, messo successivamente a segno da calcio d'angolo da Pellegrino con un preciso colpo di testa. Annese si fa perdonare siglando il 3-0 a cui seguono i goal di Pati e ancora Pellegrino che valgono la cinquina. Il Balsignano cala maggiormente e concede al Manfredonia la gioia del goal che chiude il primo tempo sul 5-1.

Negli spogliatoi grande delusione nonostante il netto vantaggio, per cui al rientro ci si aspetta una grande reazione da parte delle modugnesi che invece stenta ad arrivare; al contrario, arriva il goal del Manfredonia che sottolinea più di tutto la giornata nera delle nostre ragazze. A questo punto si scuotono un po' gli animi delle modugnesi dandone dimostrazione con Pati e Pellegrino che vanno ancora a segno entrambe per ben due volte, portando il risultato sul 9-2. C'è ancora abbastanza tempo, però, per il terzo goal del Manfredonia che determina il risultato finale di 9-3 a favore delle padroni di casa che rimangono a pieni punti in classifica.

"Se pensiamo di arrivare tra le posizioni alte della classifica giocando in questo modo ci sbagliamo di grosso! Non sopporto vincere giocando male. Quella di oggi per me è una grande delusione: se avessimo giocato a modo nostro questa partita avrebbe avuto un tabellino decisamente migliore. Invece abbiamo sbagliato un sacco di finalizzazioni, abbiamo sbagliato l'atteggiamento, abbiamo sbagliato tutto!" - commenta delusa mister Campanelli - "I tre punti mi importano relativamente poco; il bottino migliore che oggi abbiamo conquistato è aver imparato che se vogliamo raggiungere qualcosa di importante, quello che deve cambiare è il nostro atteggiamento: dobbiamo entrare in campo a ogni partita come se stessimo giocando con la squadra più forte che esista. Abbiamo imparato che la prima qualità per essere forti è mantenersi sempre umili e abbiamo imparato che se siamo più forti non dev'essere la carta a dirlo ma dev'essere la nostra prestazione in campo a dimostrarlo. Le mie ragazze sono giovani e di conseguenza calcisticamente immature, ma confido in loro e so di certo che hanno recepito il messaggio e che lo metteranno in pratica partita dopo partita."

Ora testa a mercoledì per la semifinale di andata di coppa Puglia che vedrà le giallonere affrontare la Foveadonia che in questo momento è prima in classifica in campionato proprio a pari punti con il Balsignano.

L'intera società si rivolge ai tifosi e chiede grande sostegno per l'ultima gara casalinga in questa competizione infrasettimanale! Quindi appuntamento mercoledì alle 21.00 presso lo Sporting Club "Balsignano".

Ufficio Stampa ASD Balsignano Soccer School
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento